Elezioni regionali, oltre 100 fra sindaci e amministratatori con Ricci

Oltre 100 (sala gremita sino a 150 presenti), fra Sindaci e Amministratori (Assessori e Consiglieri Comunali), nonché eletti in Provincia e Consiglio Regionale, hanno partecipato all’incontro con il candidato presidente dell’Umbria Claudio Ricci.

Dopo l’intervento del Sindaco di Bastia Umbra Stefano Ansideri, del candidato presidente Claudio Ricci, di Annibale Vescovi (coordinatore) e Luca Briziarelli (struttura organizzativo informativa) sono intervenuti molti sindaci e amministratori che hanno “confermato la loro adesione al progetto di cambiamento” auspicando che vicino alle tre liste civiche si possano aggregare anche partiti di centro destra, settori di partiti e altre aggregazioni civiche comunque legati ad un progetto di cambiamento alternativo all’attuale governo regionale.

Claudio Ricci ha sottolineato che la coalizione civica trasversale può vincere ed eventuali raccordi politici saranno determinati solo con “i vertici nazionali dei partiti” (disponibili però a dialogare con tutti). È stato programmato un secondo incontro, con Sindaci e amministratori, per definire il programma di governo per la Regione 2015/2020 e anche i 92 “progetti bandiera”, uno principale per ciascun Comune, in modo da raccordare i “campanili” dei comuni in progetti sistema regionali da presentare anche nei fondi strutturali dell’Unione Europea.

Prossimo appuntamento il 24 gennaio, alle ore 15 presso il Park Hotel a Ponte San Giovanni, per il raccordo fra i primi 100 coordinatori dei comitati “noi per il cambiamento” dell’Umbria.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*