Elezioni, Uniti per Assisi ringrazia i tantissimi elettori

Vorremmo che Antonio Lunghi continuasse a lavorare per il bene di Assisi

Ballottaggio Assisi, diretta non stop dello spoglio

Elezioni, Uniti per Assisi ringrazia i tantissimi elettori

dal Movimento civico Uniti per Assisi
Uniti per Assisi ringrazia i tantissimi elettori che hanno votato la nostra lista civica. Fin dalla sua costituzione, Uniti per Assisi è stata espressione dei valori e dei principi ispiratori del centrodestra moderato, che hanno guidato il suo operato in questi anni di amministrazione all’interno della compagine della maggioranza di governo.

Dopo aver convintamente sostenuto il candidato sindaco Antonio Lunghi al primo turno, ora ci troviamo di fronte ad un bivio in vista dell’imminente ballottaggio per la scelta del futuro sindaco della Città di Assisi fra i due candidati, Giorgio Bartolini per il centrodestra e Stefania Proietti per il centrosinistra.

Pur rispettando la posizione di Antonio Lunghi, che in un comunicato diffuso nelle scorse ore ha lasciato libertà di scelta, non possiamo certo dimenticarci che il nostro elettorato è sempre stato di centrodestra e che la nostra squadra intende continuare a rappresentare i valori che hanno sempre ispirato il nostro schieramento politico. Così come i nostri elettori, faremmo fatica ad esprimere un voto non rispondente ai nostri ideali.

Manifestando gratitudine e apprezzamento verso il nostro Leader, vorremmo che Antonio Lunghi dopo anni di buon governo come, Vicesindaco e Sindaco Facente Funzione, continuasse a lavorare per il bene della città di Assisi con un ruolo di rilievo nella prossima amministrazione di Centro Destra.

Print Friendly

2 Commenti su Elezioni, Uniti per Assisi ringrazia i tantissimi elettori

  1. Se Lunghi rientrasse in un ipotetica giunta Bartolini di sicuro sarebbe frutto di un patto irrispettoso nei confronti di quei cittadini inconsapevoli di accordi sottobanco.

  2. Qua, se accordi sono stati presi, e ancora prima delle elezioni e di cui molti cittadini, non sono ignari, , dalla candidata di crcentrosinistra, “sottobanco”, addirittura con il clero…e non aggiungo altro.Tutti gli elettori, per fortuna sanno, e ne parlano apertamente…quindi niente di inedito.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*