Esplosioni Ankara: Frati assisi, la pace non si tocca

Esplosioni Ankara: Frati assisi
padre Enzo Fortunato

Esplosioni Ankara: Frati assisi, la pace non si tocca. Deprecabile e vile attentato
“La pace non si tocca. E’ stato un deprecabile e vile attentato verso uomini indifesi che testimoniavano il valore della pacifica convivenza. Continueremo a difendere tutto ciò che è umano dalle barbarie inumane. San Francesco lenisca il cuore di quanti sono affranti e soffrono per i morti e i feriti di questo sanguinoso attentato”. Ha dichiarato il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato.

Esplosioni Ankara

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*