Esplosioni Ankara: Frati assisi, la pace non si tocca

Esplosioni Ankara: Frati assisi
padre Enzo Fortunato

Esplosioni Ankara: Frati assisi, la pace non si tocca. Deprecabile e vile attentato
“La pace non si tocca. E’ stato un deprecabile e vile attentato verso uomini indifesi che testimoniavano il valore della pacifica convivenza. Continueremo a difendere tutto ciò che è umano dalle barbarie inumane. San Francesco lenisca il cuore di quanti sono affranti e soffrono per i morti e i feriti di questo sanguinoso attentato”. Ha dichiarato il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato.

Esplosioni Ankara

 

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*