Frana Ivancich, una storia senza fine, ma riprendono i lavori

Frana Ivancich, ringraziamenti a venti anni dal sisma

ASSISI – Firmato il contratto di appalto con il Consorzio di Cooperative SCARL di Forlì, sono ripartiti i lavori di sistemazione idrogeologica del versante in frana in località IVANCICH di Assisi. Al riguardo l’assessore ai LL.PP. Moreno Fortini e l’Ing. Stefano Nodessi informano che, dopo l’autorizzazione dell’affidamento degli incarichi professionali esterni, sono ripresi i monitoraggi  e la fase di verifica dello stato fessurativo degli immobili ricadenti nell’area della frana, predisposti dall’Ing. Pasquale Cosco, per addivenire alla stabilizzazione del livello della falda.

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

  1. Penso che sarebbe molto importante un incontro tecnici-politici-popolazione prima dell’inizio dei lavori. Per una questione di trasparenza e di rispetto.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*