“Il Giardino dei semplici” ad Assisi

da Mario Cicogna
Un importante focus per molte azioni di conservazione della natura è la “Convenzione per la Biodiversità”, e nei programmi dell’Assisi Nature Council il focus principale è lo stato della biodiversità mediterranea.

Ispirandoci a questi principi nel 1995 è stato creato in un’area abbandonata in mezzo al centro storico il “Giardino dei Semplici”, che è un laboratorio all’aria aperta, visitabile tutto l’anno ed aperto ad ogni persona che vorrà visitarlo.
Come primo giardino etnobotanico d’Italia esso rinverdisce uno dei nostri siti storici più importanti: il centro della cottà di Assisi, per sensibilizzare la popolazione locale all’importanza del mondo delle piante, che fanno parte del nostro patrimonio mediterraneo.


Poiché le istituzioni devono comprendere e sostenere il nostro operato è indispensabile che noi presentiamo i nostri obiettivi in maniera scientifica e persuasiva ed è per questo che per festeggiare alcuni cambiamenti apportati al Giardino abbiamo pensato di organizzare con l’Università degli Studi di Perugia un importante convegno al riguardo.


Dopo tanti anni ha avuto bisogno di essere rimesso a nuovo e così abbiamo innestato tante nuove piante è creato, in un piccolo angolo, un esempio di orto sinergico. Il prossimo 17 maggio, con il sostegno del vicesindaco Antonio Lunghi che ha patrocinato l’iniziativa, vogliamo fare festa con tutti coloro che saranno interessati a partecipare.

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*