Giunta comunale di Assisi: deliberato l’Utilizzo di 3 milioni di euro per frana Ivancich

La giunta comunale, relatore assessore Moreno Fortini in assonanza con il Sindaco Claudio Ricci, ha approvato la “convenzione per la determinazione a contrarre” inerente l’esecuzione immediata dei lavori di consolidamento della frana Ivancich in Assisi (zona est) per un complessivo di 3 milioni € (sarà il Provveditorato alle opere pubbliche ad attivare il cantiere, già in itinere, con l’impresa già individuata).

Tale atto, molto importante, consente di utilizzare “immediatamente” le risorse assegnate dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti “direttamente al Comune di Assisi” (nel quadro della convezione firmata fra Regione, Comune e Provveditorato).

Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ha sottolineato che, in aggiunta ai 3 Milioni €, sono disponibili, per il consolidamento della frana Ivancich, numerosi altri finanziamenti che saranno sufficienti non solo per il completamento dell’opera di consolidamento ma anche per il restauro urbano ambientale della zona Est di Assisi (che include la presenza di circa 2000 persone).

Print Friendly

1 Commento su Giunta comunale di Assisi: deliberato l’Utilizzo di 3 milioni di euro per frana Ivancich

  1. I soldi per il consolidamento del dissesto idrogeologico, che ora dovrebbero essere 5 milioni e duecentomila euro, vanno utilizzati solo per quello scopo! Semmai le rimanenze sarebbe obbligatorio destinarle al risarcimento degli eventuali danni che potrebbero derivare, ad abitazioni e terreni privati, dallo svolgimento dei lavori e dalla sottrazione dell’acqua dal sottosuolo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*