Il 15 maggio drappo nero sui monumenti Unesco italiani

Monumenti listati a lutto venerdì 15 maggio. Un drappo nero verrà apposto sui monumenti o sui simboli del patrimonio Unesco italiano per testimoniare lo sconcerto e lo sgomento conseguenti alla sistematica e brutale distruzione di beni storico-culturali in Medio Oriente – molti dei quali inclusi nella Lista del Patrimonio dell’Umanità – ad opera delle falangi armate dell’ISIS.

L’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO ha deciso di promuovere l’iniziativa per rendere pubblico il cordoglio per le vittime civili e lo sdegno per lo scempio dei cimeli artistici, invitando i Siti italiani associati a manifestare la propria partecipazione a questa simbolica ma significativa protesta, designando un monumento di particolare valore storico a simbolo del dolore che unisce la comunità internazionale di fronte a questa incivile e insensata barbarie.

Ad Assisi, un piccolo drappo nero viene apposto a fianco di uno degli ingressi del Palazzo Comunale, in Piazza del Comune, insieme a un manifesto esplicativo che spiegherà i valori dell’operazione.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*