Il 4 febbraio è la Giornata Mondiale contro il Cancro

Assisi, la Festa degli Angeli, la Festa dei nonni, gli auguri di Travicelli
assessore Claudia Maria Travicelli

Il 4 febbraio è la Giornata Mondiale contro il Cancro (World Cancer Day)
Ogni anno nel mondo muoiono di cancro circa 8,2 milioni di persone

da Claudia Maria Travicelli (Democratici e Popolari per Assisi) – Il Capogruppo Claudia Maria Travicelli e i (Democratici e Popolari per Assisi),aderiscono attivamente alla giornata di sensibilizzazione, soffermandosi sull’enorme importanza della prevenzione. Solo con una diagnosi precoce, si potrà abbattere quel numero che vede ogni giorno 1.000 italiani colpiti da tumore e circa il 30% degli stessi si potrebbero evitare con uno stile di vita più salubre.

Ogni anno nel mondo muoiono di cancro circa 8,2 milioni di persone, nonostante i numerosi passi in avanti che sono stati fatti dalla ricerca scientifica, moltissime persone si ammalano ancora. Nel 2015,solo in Italia sono stati registrati circa 363.000 casi.

I medici e gli esperti,ci raccomandano,per diminuire il rischio di ammalarsi,oltre alla prevenzione, delle sane abitudini comportamentali e alimentari, controllare gli indici della massa corporea, evitare il scarso consumo di frutta e verdura, la mancanza di esercizio fisico ed evitare il consumo di alcol e il fumo.

Oltre a questi fattori conosciuti mi permetto di aggiungere anche l’inquinanti ambientale,che induce o facilita la comparsa dei processi tumorali. Solo evitando o correggendo questi negativi fattori si potrebbe ridurre del 75-80 % l’entità del problema cancro. La giornata mondiale contro il cancro,deve essere anche un’occasione per riflettere e responsabilizzare,mi sento come amministratrice di voler chiedere una adeguata riflessione al mondo politico. Non si ha bisogno di continui tagli sulla sanità e la politica deve metterselo in testa.

C’è chi sperpera il denaro pubblico e chi muore perché non ha avuto adeguate o tempestive cure o perché non si riservano sono somme adeguate.La politica deve farsi carico e mettere in capitolo i denari adeguati,così facendo si potrà dare un valido aiuto al male del secolo.

cancro

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*