Il Calendimaggio attende la nuova Madonna Primavera

Dopo la giornata inaugurale, con la consegna delle chiavi e la lettura dei bandi di sfida, lo spirito del Calendimaggio entra nel vivo nella seconda delle quattro giornate dedicate alla festa più importante di Assisi: domani, 7 maggio, la sfida fra Nobilissima Parte de Sopra e Magnifica Parte de Sotto si accenderà con i giochi al termine dei quali sarà incoronata la nuova Madonna Primavera.

L’elezione di Madonna Primavera Dieci in tutto (cinque per ciascuna Parte) le aspiranti che ambiscono al titolo di regina della festa: Chiara Baldelli, Francesca Brufani, Martina Ceccarani, Chiara Roscini e Letizia Villino per la Nobilissima Parte de Sopra; Selene Marzolesi, Benedetta Paparelli, Chiara Rapetti, Albachiara Settimi e Vittoria Zucchi per la Magnifica Parte de Sotto.

La regina della festa sarà eletta dalla Parte che avrà la meglio nelle tre sfide (gara di tiro dei balestrieri, corsa delle tregge e tiro alla fune). Al termine delle tre gare di forza e abilità, la Parte che avrà vinto almeno due delle tre competizioni potrà eleggere la nuova Madonna Primavera fra le sue cinque fanciulle, ciascuna abbinata a sorte ad un balestriere. Sarà proclamata regina della festa la giovane abbinata al balestriere che nella gara avrà totalizzato il punteggio più alto.

La giornata di domani si aprirà alle ore 15.00 in piazza del Comune, dove il suono della Campana delle Laudi annuncerà l’ingresso dei cortei. Al termine delle sfide avrà luogo la proclamazione di Madonna Primavera, che poi sfilerà con i Cavalieri di Satriano.

Proseguono le scene di parte Dopo l’esordio della Nobilissima Parte de Sopra (che sarà trasmesso da Trg domani sera, alle 21, sul canale 11 del digitale terrestre), domani sera sarà il turno della Magnifica Parte de Sotto, i cui vicoli si animeranno per le suggestive rievocazioni di vita medievale. La manifestazione sarà proiettata nella taverna del Calendimaggio, allestita nella Sala delle Volte, e nella Sala ex Pinacoteca. Le scene della Parte de Sotto saranno poi trasmesse da Trg, sempre sul canale 11, venerdì sera alle ore 21.00.

Venerdì il grande spettacolo Sarà dedicato al grande spettacolo in piazza il terzo giorno di festa, che venerdì, a partire dalle 15.30, vedrà esibirsi in piazza il gruppo degli Sbandieratori di Assisi in occasione del 40° anniversario dalla sua fondazione. La manifestazione ospiterà anche gli sbandieratori di Gubbio. Alle 17.30, invece, avrà luogo la sfida tra i Tamburini di Parte de Sopra e Parte de Sotto. In serata, alle ore 21.30, la piazza si accenderà con gli spettacolari cortei della sera messi in scena dalle due Parti.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*