Il percorso verde lungo il Tescio è terminato

da Antonio Lunghi (vicesindaco)
Un vecchio sogno si sta realizzando. Venerdì 26 giugno siamo andati insieme a Moreno Fortini ed all’ing. Stefano Nodessi ad effettuare un sopralluogo sul sentiero del Tescio in prossimità del Parcheggio di Ponte San Vitturino. Il ponte in legno che collega il Sentiero con il Parcheggio è quasi ultimato.

Il sentiero sarà aperto in breve tempo mentre l’inaugurazione ufficiale avverrà in settembre coinvolgendo gli Istituti scolastici.

Devo ringraziare tutti i soggetti che si sono adoperati per realizzare l’opera che ritengo di buon livello. Ho sentito diverse critiche sul tema dell’attraversamento della strada provinciale in prossimità del Ponte San Vitturino ma pochi plausi per quello quello che si stava realizzando.

Mi sono interessato in prima persona per realizzare l’intervento, da quando sono state individuate le risorse utilizzando un finanziamenro inutilizzato del GAL, sono soddisfatto di quanto è stato realizzato.

Ma non bisogna fermarsi, va completato il percorso fino al Ponte di confine con Bastia Umbra e sistemato il tratto che congiunge il Ponte dei Galli e poi la Chiesa di Santa Croce oggi gestita dal FAI. Nel frattempo si utilizzerà l’Agenzia Forestale per sistemare il sentiero esistente che era stato realizzato alcuni anni orsono dalla Comunità Montana.

Quando l’intervento sarà terminato potremo avere un unico percorso che si snoda lungo il torrente Tescio e continua lungo il Chiascio fino all’imbocco del Tevere.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*