Inquilini truffati ad Assisi nasce associazione Battito Tricolore

Inquilini truffati ad Assisi nasce associazione Battito Tricolore
Inquilini truffati ad Assisi nasce associazione Battito Tricolore

Inquilini truffati ad Assisi nasce associazione Battito Tricolore

da Francesco Morini
Assisi luogo di evasione felice incontrollata
In questi giorni mi sono giunte diverse segnalazioni da persone conoscenti che rischiano di essere sbattute fuori dalla casa in affitto non perché morosi o perché non seguendo le regole non hanno più le caratteristiche contrattuali per quell’appartamento : Dopo anni in cui hanno affittato e regolarmente pagato, ritrovandosi con un contratto a nero non si ritrovano nelle norme comunali di ricevere contributi sociali per il pagamento del fitto.

Quindi regolare e legittima la richiesta al proprietario di avere regolare contratto registrato per porlo all’attenzione delle autorità per i dovuti sgravi.

Ma a questa richiesta non solo si sono visti rifiutati: Ma anche minacciati di essere buttati fuori di casa perché irregolari e morosi in quanto il loro pagamento non é mai dimostrabile! Questi sono proprietari conosciuti a livello locale anche a livello alberghiero turistico e che comunque fanno una massa nell’evasione fiscale nazionale. Aggiungo pure che molti albergatori nell’assisano pur mantenendo prezzi elevati per la categoria alberghiera (e non essendoci tassa di soggiorno riconosciuta al Comune di Assisi), ai clienti non fanno regolare ricevuta fiscale (da mie precise informazioni).

Se questi sono i proprietari di appartamenti e albergatori quanti altri commercianti magari saranno in regola con il fisco e da chi saranno sostenuti se non da commercialisti furbi e scaltri pronti a mascherare bilanci e amministrazioni dei loro clienti?

E chissà quali commercialisti affermati anche a livello politico si fanno scudo nell’evasione degli stessi commercianti per manovrare e gestire la politica cittadina anche in vista delle prossime elezioni comunali?

Da domani formeremo un associazione cittadina degli inquilini truffati da questi proprietari e intraprenderemo ogni iniziativa comune affinché a questi gli venga riconosciuto quelli che sono i loro regolari diritti (pagamenti accertati, regolare contratto e casa mantenuta) : Facendo cartello e mobilitandoci presso il Comune di Assisi affinché ogni richiesta venga esaudita. “La casa in affitto quando si é in regolare conduzione é un diritto sacrosanto compreso il contratto tra conducente e affittuario che é un vincolo necessario per legge per riconoscere i diritti di ognuno”

Francesco Morini associazione politica “Battito Tricolore”.

Inquilini truffati

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*