Itinerari francescani cammini valorizzare ad Assisi e in Umbria

Incontro con l'assessore al turismo Fabio Paparelli

Itinerari francescani cammini valorizzare ad Assisi e in Umbria da staff Sindaco Assisi –  “Tra le ricchezze da valorizzare per incrementare il turismo nella nostra Umbria ci sono i tanti cammini ispirati agli itinerari francescani. La valorizzazione dei prodotti turistici come i cammini, oggi più che mai di tendenza, può e deve essere fatta sfruttando principalmente la potenza della rete” così commenta il Sindaco Stefania Proietti l’iniziativa nata dal progetto “Italian Wonder Ways” oggi presentata proprio nella splendida cornice della sala consiliare del Comune di Assisi.

Il Vice Presidente ed Assessore al Turismo della Regione Umbria Fabio Paparelli insieme al Direttore del Consorzio “Francesco’s Way” Raffaella Rossi hanno illustrato la prima edizione del progetto di quest’anno ad una platea di sindaci e loro rappresentanti dei Comuni di Amelia, Gualdo, Gubbio, Foligno, Norcia, Montecastrilli, Spello, Trevi, Valfabbrica, Stroncone e al rappresentante presente di Sviluppumbria.

“Si tratta di un’iniziativa importante che offrirà la possibilità di sviluppare e potenziare un territorio interregionale vasto e straordinariamente ricco di eccellenze – ha dichiarato l’Assessore Paparelli – con un’offerta esclusiva ideale per il turismo esperenziale e sostenibile, interessato alla scoperta di percorsi e luoghi suggestivi anche fuori dalle rotte tipiche del turismo di massa”. Dal 21 al 28 settembre un team di 120 blogger ed editorialisti da tutto il mondo conosceranno e sperimenteranno i cammini ispirati alle vie dei pellegrini che si concluderanno a Roma con l’attraversamento della Porta Santa e con l’udienza di Papa Francesco.

Un’occasione unica per fare sinergia e proporre un prodotto ricco di significato e qualità, partendo proprio dalla nostra magnifica Assisi!” ha concluso il Sindaco Proietti.
Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*