La StraSubasio: ecco il programma di Assisi VeloStorica

Assisi, tutto sulla “Laudato si’”
Assisi, tutto sulla “Laudato si’”

Grande spazio al mondo delle bici d’epoca in occasione della 4ª granfondo La StraSubasio – Assisi Gold Edition, in programma il 2 giugno nella città di San Francesco.

Gli organizzatori della manifestazione umbra hanno infatti ideato l’Assisi VeloStorica, una quattro giorni di eventi dedicati, appunto, alle bici d’altri tempi.

Si inizierà il 30 e 31 maggio con la StraSubasioRando – Ciclostorica Firenze-Assisi – Sulle strade di Bartali di 200 o 300 chilometri, che partirà alle ore 21.30 del 30 maggio da Firenze, transiterà a Ponte a Ema e, dopo una breve sosta alla casa e al Museo di Gino Bartali, porterà a Ponte a Buriano. Dopo un breve ristoro, si pedalerà fino a Terontola, dove Ivo Faltoni, meccanico di Bartali, racconterà degli aneddoti sul Ginettaccio. Poi di nuovo tutti in bici fino ad Assisi. La randonnée sarà valida per le qualificazioni alla Parigi – Brest – Parigi. Per ulteriori dettagli visitare il sito della granfondo.

Il 2 giugno, invece, 30 minuti prima della partenza della granfondo (quindi alle ore 8) prenderà il via la Seraphica – Ciclostorica di Assisi, riservata alle biciclette storiche. Il via sarà dato da Santa Maria degli Angeli. I partecipanti attraverseranno per primi la città di Assisi, godendosi così in tutta tranquillità le sue bellezze. Ulteriori dettagli sul sito della granfondo.

Va infine ricordata la mostra di biciclette d’epoca e dei campionissimi, che si terrà nella suggestiva Sala delle Volte del Comune di Assisi, dove sarà possibile ammirare le bici di Coppi, Bartali, Magni, Massignan e tanti altri campioni fino a Marco Pantani. Ad illustrare il tutto ci penserà un grande del collezionismo ciclistico nazionale, Gianfranco Trevisan. Ci sarà anche l’angolo delle biciclette storiche locali, come quelle della Cicli Gabriele di Lerchi di Città di Castello. Un settore sarà inoltre dedicato alle bici dei grandi maestri telaisti italiani degli anni Settanta e un altro ancora a materiale fotografico, abbigliamento accessori e libri antichi e moderni. Tutto ciò in collaborazione con il Museo dei Campionissimi di Novi Ligure. Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito della granfondo.

Il costo d’iscrizione sia per la Firenze-Assisi che per la Seraphica sarà di 15 euro ciascuna. L’organizzazione ha anche pensato a un pacchetto di 40 euro, che permetterà di partecipare sia alla Firenze-Assisi che alla granfondo La StraSubasio. Per tutte le altre quote e promozioni visitare il sito di MySdam.

Ulteriori informazioni al sito della manifestazione. Tutti gli aggiornamenti anche sulla pagina Facebook dell’evento.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*