LA TASI estesa anche ai fabbricati rurali porterá a un abbandono delle campagne

LA TASI estesa anche ai fabbricati rurali porterá a un abbandono delle campagne. Infatti quei contadini che usano questi fabbricati per deposito e nella maggior parte dei casi come riparo di macchinari e trattori costosissimi. Gli toccherá abbatterli per evitare il pagamento di un balzello che é diventato insostenibile! Perché non dare sgravi e permettere un ripopolamento delle campagne italiane da sempre produzione di prodotti di alta qualità? Basta con importazioni di prodotti esteri da Africa e Sudamerica. Le COOP devono scomparire perché con le COOP hanno dimostrato che si sono arricchiti in pochi e i soliti noti. “Con la riqualificazione delle nostre campagne (togliendo quindi la TASI su fabbricati rurali) si permetterebbe non solo una ripresa dell’agricoltura italiana ma anche avere quotidianamente prodotti piú freschi sulle nostre tavole evitandogli viaggi piú lunghi dall’estero”. É quanto afferma Francesco Morini presidente del Club Forza Silvio di Assisi. ‪

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*