L’Assisi batte il Clitunno per uno a zero proprio nel giorno di San Francesco

L'Assisi batte il Clitunno per uno a zero proprio nel giorno di San Francesco

L’Assisi ritrova la vittoria proprio nel giorno di San Francesco. Una perla di Brunelli vale l’1-0 sulla Clitunno che permette alla formazione di Buratti di scalare la classifica e salire a quota 6 dopo le prime 5 giornate. Un successo che acquista ancora maggior valore considerando l’assenza di capitan Caporali per squalifica. Prima della gara un minuto di raccoglimento in onore di Enrico Baldassari, storica bandiera del calcio assisano. Brunelli si confeziona la prima occasione rubando il tempo a Labonia senza però trovarere lo specchio. La Clitunno replica con un tiro cross di Rosi.

Nella ripresa l’Assisi alza i ritmi e al 10’ va vicinissimo al vantaggio: Ciani supera con un pallonetto il portiere Bonincontro, ma sulla linea c’è Baronci a salvare il risultato.
Al 20′ l’Assisi trova il gol partita: velo di Memaj per Chiurulla, servizio in area di Brunelli che di controbalzo insacca timbrando così la seconda vittoria stagionale. Ora caccia al tris domenica prossima a Nocera.

ASSISI: Pezzella, Borgarelli, Cimarelli, Gattucci, Occhipinti 5.5 (19’st Bensi), Raspa, Fronduti (26’st Calisti), Ciani, Brunelli, Memaj, Romano (8’st Chiurulla). A disp: Gorietti, Bormioli, Nuti, Righetti. All. Buratti.

CLITUNNO: Bonincontro, Baronci (19’st Ajdini), Campana, Batti, Labonia, Quondam, Capoccia (6’st Mihaj), Cavadenti, Kini, Rossi (30’st De Rosa), Rosi. A disp: Proietti, Gabbarini, Proietti F., Zapponi. All. Canzi.

ARBITRO: Andreani di Terni.

MARCATORI: 20’st Brunelli.

NOTE: 45’st Espulso MInaj (CL) per scorrettezze. Ammoniti Romano, Gattucci, Bensi (A), Rosi, Batti, Mihaj, De Rosa (C). Angoli: 1-6. Recupero: pt 0′, st 4′.

L’Assisi batte il Clitunno

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*