L’Assisi di Zampagna conquista il primo pareggio della nuova gestione

L’Assisi di Zampagna conquista il primo pareggio della nuova gestione
Nel secondo tempo l’Assisi alza il baricentro e nei primi tre minuti confeziona due palle gol

ASSISI – L’Assisi di Zampagna riprende la marcia e conquista il primo pareggio della nuova gestione. Reti bianche contro la Ducato in una sfida in cui l’hanno fatta da padrona le due difese. Nel primo tempo su calcio d’angolo Ciani calcia da fuori area e costringe Lillacci a deviare sulla traversa e poi sul fondo.

Al 46’ su punizione la Ducato colpisce la traversa, complice la deviazione di Goretti. Nel secondo tempo l’Assisi alza il baricentro e nei primi tre minuti confeziona due palle gol. La prima con Brunelli che triangola in area con Righetti che, dalla destra, sfiora  l’incrocio dei pali.

Un minuto dopo Tordoni vola in area a colpire il corner calciato da Ciani e Lillacci impedisce il vantaggio all’Assisi con un vero e proprio miracolo. L’Assisi proverà a tornare alla vittoria domenica prossima nella trasferta di Amelia.

ASSISI-DUCATO 0-0
ASSISI: Gorietti, Gattucci, Cimarelli, Cirilli, Raspa, Tordoni, Chiurulla (42’pt Okeke), Ciani, Brunelli (10’st Nuti), Memaj, Righetti (21’st Caporali). A disp.: Sensi, Cadoni, Bensi, Borgarelli. All.: Zampagna.
DUCATO: Lillacci, Moretti (29’st Patito), Pazzogna, Quaglietti, Settimi, Eresia, Gjinaj, Piantoni, Gjata, Pino, Paci. A disp.: Felici, Pugliese, Barattini, Alleori, Lezi. All. Bronzi.
ARBITRO: Reali di Foligno.
NOTE: Ammoniti: Chiurulla, Gattucci, Tordoni, Cimarelli, Cirilli (A), Piantoni (D). Recupero: 2’ pt, 4’ st.

L’Assisi di Zampagna

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*