Marcello Vaccai, riportiamolo a casa Sei di Assisi se organizza processione

Marcello Vaccai
PROCESSIONE PER MARECELLO VACCAI

Lucio Pallaracci Riportiamo a casa Marcello Vaccai, Sei di Assisi se organizza processione. Alcuni amici stretti e conoscenti di Marcello Vaccai in collaborazione con il Gruppo “Sei di Assisi se” organizzano per Venerdì 24 LUGLIO alle ORE 20.30 una processione guidata del Parroco di San Rufino Don Cesare che sarà illuminata da decine di candele rappresentanti la luce della Speranza e la Certezza di tutti che Marcello tornerà presto tra di noi. Il corteo partirà da Piazza San Rufino per discendere fino a Piazza del Comune dove entrerà nella Chiesa di Santa Maria sopra Minerva (Tempio della Minerva) per un breve momento di preghiera e raccoglimento. Tutti i cittadini sono invitati liberamente a partecipare.

Sei di Assisi se…Lucio Pallaracci – riportiamo a casa Marcello Vaccai

Si cerca ancora Marcello Vaccai. Sul gruppo fondato dal fratello Roberto aumentano i messaggi di solidarietà e di condivisione da parte di diversi membri. “L’unità di crisi ha individuato un nuovo e diverso campo di indagine. Dice il fratello su un post nel gruppo. Le ricerche si sposteranno anche sul versante modenese. Chiedo a tutti i membri di condividere il gruppo e le notizie con amici, conoscenti e associazioni della zona di Modena”.

[box type=”shadow” align=”alignleft” class=”” width=””]Intanto in prefettura a Pistoia si è svolta una riunione per fare il punto sulla situazione. Le ricerche sono state condotte anche con unità cinofile, elicotteri e droni e si sono svolte in una vasta zona montana, il cui territorio è però particolarmente impervio e coperto da fitta vegetazione. Alle operazioni hanno preso parte vigili del fuoco, carabinieri, corpo forestale, polizia, e personale del del Comune di Abetone, della Provincia di Pistoia, dell’Asl, del soccorso alpino, della Croce Rossa Italiana e di altre associazioni di volontariato della protezione civile. Le attività di ricerca proseguiranno anche nei prossimi giorni. La Prefettura sconsiglia di intraprendere iniziative di ricerca occasionali e improvvisate.[/box]
Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*