Maro’ liberi: soddisfazione dei Cristiano Riformisti di Assisi

Il caso trova finalmente una risposta positiva con il ritorno in Italia di Salvatore Girone

Maro' liberi: soddisfazione dei Cristiano Riformisti di Assisi
salvatore girone libero

Maro’ liberi: soddisfazione dei Cristiano Riformisti di Assisi

“I Cristiano Riformisti di Assisi plaudono per l’esito finale che ha visto il ritorno a casa dei due maro’ italiani coinvolti nella “complessa” vicenda internazionale dell’Enrica Lexie. Il caso, che ha suscitato nella gran parte dell’opinione pubblica, sentimenti di protesta nei confronti dei principali organi istituzionali italiani per come hanno gestito la complicata controversia internazionale dal giorno dell’avvenuto arresto, trova finalmente una risposta positiva con il ritorno in Italia di Salvatore Girone, frutto del successo delle diplomazie e organismi internazionali deputati a dirimere l’intera vicenda”.

Lo affermano, in un comunicato stampa, il coordinamento regionale unitamente ai componenti della lista elettorale dei Cristiano Riformisti di Assisi. Nella nota, si vuole rimarcare l’auspicio per la quale “il tutto rimanga all’interno di una cornice mediatica di basso profilo “, evidenziando l’intera tragica storia “meritevole di atteggiamenti legati a principi di sobrietà e rispetto”.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*