Unipegaso

Martedì 31 marzo, secondo appuntamento ATEATRORAGAZZI!

Dopo lo straordinario successo riscosso con lo spettacolo del quartetto d’archi PaGAGnini, che si è esibito al Teatro Lyrick di Assisi di fronte a oltre 1.500 studenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado provenienti da tutta la Regione Umbria, domani, martedì 31 marzo, ATEATRORAGAZZI! torna ad incontrare gli studenti, questa volta presso il Piccolo Teatro degli Instabili di Assisi con lo spettacolo “Le Nozze di Cechov. Esplorazioni e immersioni nel mondo grottesco dei personaggi di Anton Cechov”, eseguito dagli allievi dei corsi di recitazione a cura di Corinna Lo Castro promossi dallo stesso Piccolo Teatro degli Instabili.

ATEATRORAGAZZI! è un progetto dall’Associazione Culturale La Rondine, condiviso con la Città di Assisi, patrocinato dalla Regione dell’Umbria, dal Comune di Bastia Umbra e dal Comune di Torgiano. ATEATRORAGAZZI! è giunto alla sua IX edizione, opera in Umbria dal 2006 e, da allora, ha coinvolto oltre 15.000 studenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado della Regione Umbria.

“ATEATRORAGAZZI! è un progetto che vuole formare i nuovi spettatori” spiega Carla Brizi, Presidente dell’Associazione Culturale La Rondine “parliamo principalmente di studenti, dal momento che è con le scuole che concordiamo e diamo vita a veri e propri percorsi didattici, che prevedono attività laboratoriali e visite guidate nei luoghi fisici in cui si fa teatro. Visto il successo riscosso dall’iniziativa, non è detto che il progetto non possa estendersi agli studenti universitari, compresi quelli della terza età, visto che non esiste alcun limite per avvicinarsi con spirito critico a ciò che stimola la nostra fantasia”.

“Da quest’anno il sodalizio fra ATEATRORAGAZZI! e la Città di Assisi è suggellato da un convinto partenariato” sottolinea Serena Morosi, Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione della Città di Assisi “a dimostrazione di quanto la pubblica amministrazione creda nella validità di questo progetto culturale, che contribuisce alla crescita culturale e umana dei giovani cittadini, oltre a creare un legame profondo e di cura fra gli stessi e le strutture che ospitano le attività culturali. ATEATRORAGAZZI! mette in luce tutte le potenzialità del teatro quale prezioso strumento formativo, richiamando l’attenzione sulla necessità di progetti integrativi all’attività didattico-formativa curricolare.

Per ricevere maggiori informazioni sul progetto ATEATRORAGAZZI!: 347 3009633/ www.ateatroragazzi.it.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*