Mostra arte presepiale, Club Unesco di Assisi, un successo

Mostra arte presepiale, Club Unesco di Assisi, un successo Gli associati del Club Unesco di Assisi desiderano portare avanti una continuità che possa dare modo di visitare le opere tutto l'anno

Mostra arte presepiale, Club Unesco di Assisi, un successo
Gli associati del Club Unesco di Assisi desiderano portare avanti una continuità che possa dare modo di visitare le opere tutto l’anno

unesco bb Visualizzazione Posta elettronica - Grandeda Lucio Pallaracci
Si è conclusa mercoledì scorso con la Festività dell’Epifania la “Mostra d’Arte Presepiale” presso la “Galleria Le Logge” in Piazza del Comune ad Assisi, organizzata dal Club Unesco , la Pro Loco e con il Patrocinio del Comune di Assisi.  Una edizione straordinariamente ricca che ha avuto un notevole successo di pubblico (molto proveniente fuori Regione) e di critica per la quantità e la qualità delle opere che i tanti …visitatori hanno rimarcato rilasciando entusiastiche opinioni scritte nel registro delle presenze e nei commenti immediati.
In un momento così impegnativo per la nostra società, la rivalutazione del Presepe da più parti invocata non ha colto di sorpresa gli organizzatori , in primis il Presidente del Club assisiate Francesco Bolletta , che hanno lavorato alacremente nella scelta e nella presentazione delle numerose opere provenienti dagli Allievi della Scuola Presepiale di Assisi , dal maestro d’Arte Giovanni Di Masi (Napoli) e da Ivano Vecchio (Acicatena) presenti con composizioni di grande impatto emotivo e spesso imponenti nelle dimensioni e nei particolari .

Mostra arte presepiale

Per tutti coloro che l’hanno visitata e che hanno contribuito al successo di questo evento l’idea che dovranno passare 11 mesi per allestire la prossima edizione fà affiorare un po’ di tristezza .
Interpellati, gli organizzatori dell’evento affermano che: “Gli associati del Club Unesco di Assisi desiderano portare avanti una continuità che possa dare modo di visitare le opere tutto l’anno e istituire un programma che preveda corsi specifici a vari livelli per la realizzazione di un presepio, pensando in contemporanea ad un laboratorio aperto alle scuole del territorio ed a tutti coloro che, grandi e piccoli, vogliono costruire qualcosa con le proprie mani. L’idea è lanciata, auspichiamo che le Istituzioni la raccolgano nell’immediato futuro e collaborino in modo costruttivo in modo che tutto non resti in un cassetto per un altro anno.”

 

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*