New York, breve ma intensa trasferta per Claudio Ricci

Breve (15/17 novembre), ma molto intensa, trasferta del Sindaco Claudio Ricci, insieme al Custode del Padre Mauro Gambetti, per attività di promozione culturale (di Assisi e dell’Umbria) correlate alla mostra (presso la sede delle Nazioni Unite) sulle antiche pergamene legate alla storia francescana. Le iniziative si stanno svolgendo alla casa Zerilli Marimò New York University, nella storica sede delle Nazioni Unite (evento di grande rilevanza simbolica: San Francesco a New York) e Eataly per il mese di promozione dei prodotti dell’Umbria.

Per quanto attiene alle attività politico istituzionali ad Assisi e in Umbria Claudio Ricci continuerà solo “a fare” senza più entrare in dicotomie politiche (pur informato da Assisi sugli ormai “stanchi e ininfluenti” domenicali attacchi); infatti in questi giorni, prima della breve trasferta a New York, è stato aperto il cantiere del parcheggio di Porta Nuova in Assisi (previsto dall’inizio degli anni settanta) e, per venire incontro alle attese delle famiglie (malgrado la totale potabilità dell’acqua), è stata reintrodotta nelle scuole l’acqua minerale in bottiglietta.

Per quanto attiene alle elezioni regionali 2015 anche in questo caso Claudio Ricci continua, senza soste e con immutata energia da un anno (abituato a lavorare molto e mangiare poco per “resistere più a lungo”), insieme a tutti gli amici da ringraziare ampiamente, nel suo viaggio in Umbria per ascoltare ciascuno di voi (abbiamo sempre, è solo, creduto alla politica del fare con spirito di servizio fatta di lavoro, pazienza e proposte con concretezza, cuore e coraggio).

Grazie a tutti e buon cammino (anche ai critici) per Assisi, l’Umbria e l’Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*