Nocera-Assisi 3-1, una sconfitta dura da digerire

In promozione B, l'Assisi non la spunta sul campo dell'Amerina e perde per due reti a zero

Nocera-Assisi 3-1, una sconfitta dura da digerire
NOCERA – Una sconfitta dura da digerire per l’Assisi che va in vantaggio a Nocera con il solito Brunelli ma poi assiste alla rimonta dei padroni di casa che si impongono per 3-1. Assisi in vantaggio alla mezzora con Brunelli che si fa trovare pronto a ribadire in rete la corta del portiere nocerino Yakoubi su una punizione di Memaj. Si va all’intervallo sull’1-0 poi, nella ripresa, i padroni di casa calano il tris. Cinque minuti e Vero approfitta di un’incertezza di Pezzella per firmare l’1-1. Pezzella si riscatta subito su Hoxha ma proprio Hoxha al 65′ timbra il 2-1 con un pallonetto dalla distanza. Il definitivo 3-1 lo sigla De Mai. Per l’Assisi, a questo punto, diventa fondamentale la gara di domenica quando allo stadio degli Ulivi arriverà il Bevagna in una gara che i ragazzi di Buratti non possono sbagliare.

NOCERA-ASSISI 3-1
NOCERA: Yakoubi, Fuso (12′ st De Mai), Venarucci, Obaraye, Pascolini, Bianconi, Baroti, Procacci, Hoxha, Vero, Piermatti. A disp.: Biviglia, Barretta, Brunelli, Belgacem, Stefanetti, Kromah. All.: Mingarelli
ASSISI: Pezzella, Borgarelli, Cimarelli, Chiurulla, Occhipinti, Bensi, Righetti (20′ st Calisti), Ciani, Brunelli, Memaj, Caporali. A disp.: Sensi, Tordoni, Okeke, Bormioli, Cirilli, Gattucci. All.: Buratti.
ARBITRO: Pinti di Perugia.
MARCATORI: 30′ pt Brunelli (A), 5′ st Vero (N), 20′ st Hoxha (N), 44′ st De Mai (N)
NOTE: Spettatori 130 circa. Angoli: 5-4. Recupero: 0′ pt, 3′ st.

Nocera-Assisi

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*