Ospedale Assisi, PD esprime preoccupazione

Capitale Europea cultura 2019, Pd Assisi chiede fondi a Perugia

Il Partito Democratico di Assisi esprime forte preoccupazione per il contenuto della Delibera n. 854/2015 del Direttore Generale dell’azienda USL n. 1 con la quale è stata approvata la “Proposta organizzativa delle Chirurgie generali e specialistiche presso gli ospedali di territorio”.

Tale atto, infatti, nel prevedere un evidente depotenziamento del Servizio di Chirurgia dell’Ospedale di Assisi, disattende il progetto di riqualificazione precedentemente approvato con precedenti atti dell’azienda USL n. 1 e dalla Giunta Regionale.

Per avere chiarimenti sulle intenzioni dell’azienda USL n. 1 e della Giunta regionale circa il futuro dell’Ospedale di Assisi abbiamo chiesto un incontro urgente alla Presidente della Giunta Regionale Catiuscia Marini, all’Assessore regionale alla coesione sociale e walfare Luca Barberini ed al Segretario e Capogruppo in Consiglio Regionale del Partito Democratico Giacomo Leonelli.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*