Pace: Ebrei, musulmani e cristiani pregano insieme

Pace: Ebrei, musulmani e cristiani pregano insieme
Pace: Ebrei, musulmani e cristiani pregano insieme

Pace: Ebrei, musulmani e cristiani pregano insieme.
Che i momenti di condivisione e di preghiera celebrati ad Assisi si diffondano in tutto il mondo soprattutto nei paesi dove soffiano venti di guerra” questo l’appello lanciato dal vescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino monsignor Domenico Sorrentino,  dal rabbino capo di Firenze Rav Joseph Levi, dall’Imam di Perugia e fondatore UCOII Imam Abdel Qader e dall’Imam di Trieste e delegato nazionale per il dialogo interreligioso dell’UCOII Imam Nader Akkad al termine della preghiera interreligiosa celebrata martedì 27 ottobre nella Basilica Papale di San Francesco in occasione della 29esima edizione dello Spirito di Assisi.

Toccanti e suggestivi sono stati i vari momenti di invocazione alla pace che si sono susseguiti e che sono stati guidati dai rappresentanti delle tre religioni. Per i musulmani erano presenti anche i giovani della comunità islamica di Perugia.

La due giorni dello Spirito di Assisi continua mercoledì 28 ottobre nel salone Papale della Basilica Papale di San Francesco alle ore 9,00 con una riflessione teologica sulla pace. Prenderanno parte all’incontro anche i rappresentanti della Comunità di Sant’Egidio che dopo Tirana stanno organizzando il trentennale dello Spirito ad Assisi proprio nella città del Poverello, in vista del quale è stato invitato anche Papa Francesco.

Pace

 

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*