Parcheggio Saba Assisi, Travicelli: “Quale futuro per i dipendenti?”

Giornata della Terra, Travicelli: "Noi e l'ambiente, con tutti voi"
Claudia Travicelli

Parcheggio Saba Assisi, Travicelli: “Quale futuro per i dipendenti?”
Interpellanza Urgente di Claudia Travicelli da discutere nel primo Consiglio Comunale utile

da Claudia Maria Travicelli (Capogruppo Democratici e Popolari per Assisi) – Con questa interpellanza urgente, da discutere nel primo Consiglio Comunale utile, si chiede a codesta Amministrazione Comunale: di incontrare al più presto possibile la ditta SABA,ci dipendenti e i Sindacati, per mettere in atto percorsi sicuri per poter assicurare ai dipendenti una serenità lavorativa e un contratto congruo ed adeguato.

Si chiede poi,cdi riportare a questo Consiglio Comunale quanto fatto e le strategie messe in atto, affinché, i dipendenti Saba presenti in Assisi, possano assicurarsi e mantenersi un degno contratto.

È inutile dire che la stessa esprime vicinanza e condivisione a quanti, in questi giorni si trovano in uno stato di agitazione e a cui è venuto comunicato dall’azienda Saba, che non avranno più, dal 1^ Gennaio 2016 un contratto nazionale di categoria autonoleggio e parcheggio, il che vorrà dire per loro un evidente riduzione dei salari.

Si ricorda che gli stessi, hanno già per mezzo stampa, tramite i propri Sindacati annunciato un nuovo sciopero, ci auspichiamo che tale manifestazione non sortisca da parte dell’azienda un solo cercar dei rimpiazzi altrove, per poter dare il servizio e non voler aprire una discussione seria, che sortisca risposte concrete e definitive.

Parcheggio Saba

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*