Paupertate, Musica, arte e poesia

Sabato 4 ottobre 2014 a partire dalle 19,30 (ingresso ad offerta, info e prenotazioni 334 2540944), presso la Sala dei Papi del Convento della Basilica di Santa Maria Sopra Minerva a Roma, in occasione della celebrazione di San Francesco, Patrono d’Italia, avrà luogo Paupertate: primo di una serie di eventi fra musica, arte e poesia promossi dall’Associazione Assisi Suono Sacro con l’organizzazione dell’inglese North2North e con il Patrocinio dell’Associazione Pinocchio di Carlo Lorenzini.

La serata, che gode del Patrocinio di Roma Capitale, si aprirà alle 19,30 con i saluti istituzionali e l’introduzione dell’On Monica Baldi, Presidente dell’Associazione Pinocchio di Carlo Lorenzini. Seguirà la recitazione de Il mio Francesco nella Storia e nella Poesia della poetessa Antonella Pagano, compositrice in versi e lauda delle vite di San Francesco e Santa Chiara.

Alle 20,30 l’Ensemble Assisi Suono Sacro si esibirà ne Il cantico delle creature: al flauto Andrea Ceccomori, ideatore e Presidente di Assisi Suono Sacro; al pianoforte di Aldo Azzaro, Presidente di North2North; all’arpa di Chiara Fiorucci e al violoncello di Ermanno Vallini. La serata si conclude al tavolo del “POV” nel Chiostro del Convento con la condivisione del pane disegnato da Antonella Pagano e realizzato da Francesca Taticchi. Dove Pov è l’acronimo di Pane, Olive, Vino e allude al concetto di Povero, attributo antico del Pane.

Il progetto è creato e studiato dal Comitato Promotore costituito dall’On Monica Baldi, dal poeta Antonella Pagano e dai Maestri Aldo Azzaro e Andrea Ceccomori. Fra gli obiettivi principali gli stessi dell’Associazione Assisi Suono Sacro che da tempo promuove il rapporto fra arte e spiritualità, in uno spirito di riscoperta della povertà come valore per recupero dell’Uomo e del senso più profondo delle arti. Questa prima serata, nello specifico, è anche voluta per la raccolta fondi per il restauro della statua lignea seicentesca di San Francesco, rara e unica nel genere, collocata nella Chiesa Nuova in Assisi che dovrà essere riposta nel pertugio-prigione, ove il padre rinchiuse Francesco con l’intento di dissuaderlo dal seguire la vita religiosa.

Ricordiamo che la Sala dei Papi custodisce l’incompiuta Madonna del Bernini e che il Convento della Basilica di Santa Maria Sopra Minerva è noto per le spoglie di Caterina da Siena e del Beato Angelico, proclamato «Patrono universale degli artisti».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*