Perugia 2019, Mezza Maratona della Cultura si concludera’ ad Assisi

I runners di Assisi

(assisioggi.it) ASSISI – Domenica 12 gennaio si correrà la Mezza maratona della Cultura, iniziativa organizzata per coinvolgere il mondo del podismo nel percorso di candidatura di “Perugia 2019 con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria” a Capitale europea della Cultura. La “Perugia – Assisi Half Marathon”, è un grande evento sportivo con cui si intende sviluppare il concetto di “città diffusa”, uno dei punti cardine della candidatura e che alla sua vigilia, si preannuncia un grande successo.

A dirlo sono i numeri, come riferisce l’organizzatore della maratonina Sauro Mencaroni. “Ad oggi abbiamo raggiunto i mille iscritti per la competitiva che parte da Perugia e anche la non competitiva da Bastiola, a giudicare dalle richieste che stanno arrivando tutt’ora sarà piena”.

E infatti, oltre alla mezza maratona tra atleti professionisti sulla classica distanza di 21,097 km (partirà alle 9.30 da Corso Vannucci e si concluderà nei pressi della Basilica di Santa Maria degli Angeli), si svolgerà parallelamente una passeggiata non competitiva sulla distanza di circa 5 km, con partenza da Bastiola e arrivo a Santa Maria degli Angeli.

Un percorso di gara dalle suggestioni uniche per una manifestazione che è alla sua prima edizione ma che mira a diventare un appuntamento fisso del calendario umbro. Atleti e aspiranti tali, infatti, percorreranno la strada di San Francesco d’Assisi tra antichità etrusche, monumenti medievali, bellissimi paesaggi urbani e naturali fino ad uno dei luoghi simboli della Cristianità. Le iscrizioni on line per la competitiva si sono chiuse ma per la maratonina non competitiva c’è la possibilità di iscriversi fino a domenica stessa. A gareggiare, oltre agli atleti umbri c’è anche un buon numero che arriva da fuori regione: Emilia Romagna, Toscana e Lazio e Molise in particolare.

Tra i rappresentanti del podismo locale si punta tutto su Riccardo Passeri di Bastia che gareggia per l’Aeronautica Militare. Per il settore femminile invece le aspettative sono su Silvia Tamburi che si confronterà con atletiche del calibro di Eleonora Bazzoni e Martina Rocco, entrambe ex campionesse nazionali. L’evento è organizzato dall’Atlethic Team Perugia, in collaborazione con la Fondazione Perugiassisi2019, Avis Perugia, Atletica il Colle, Assisi Runners, Atletica Capanne, Associazione Amici del Chiascio, e con il patrocinio di Regione, Provincia, Comune di Perugia, Comune di Assisi, Comune di Bastia, Coni e Fidal.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*