Petrignano di Assisi, Mignini & Petrini rinnova prodotti e processi produttivi

Anche quest’anno Mignini & Petrini, azienda leader in Italia nel settore mangimistico, presenta numerose novità ai propri collaboratori che si occupano di promuovere, su tutto il territorio nazionale, gli oltre mille prodotti dei due prestigiosi marchi. L’evento, in programma giovedì 27 marzo a Santa Maria degli Angeli al Resort La Valle di Assisi, sarà un importante momento di aggregazione tra l’azienda, la forza vendita e tutti i suoi collaboratori.
Con quattro unità produttive strategicamente distribuite sul territorio nazionale (Perugia, Napoli, Bologna, Brindisi) ed un fatturato di oltre 130 milioni di euro, Mignini & Petrini rappresenta una delle più importanti realtà nel panorama mangimistico italiano. Il Gruppo, nonostante la lunga crisi del settore legata al calo generale dei consumi nel comparto alimentare ed alle problematiche di credito, ha continuato a puntare sull’innovazione, definendo, tra l’altro, numerosi progetti di ricerca approvati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca scientifica, con l’obiettivo di fornire prodotti e servizi di qualità eccellente.

 

La caratterizzazione dell’offerta Mignini & Petrini è sempre stata quella di garantire un’alimentazione che favorisse benessere animale e salubrità delle produzioni zootecniche (latte, carne e uova) destinate all’alimentazione umana. Ne è ulteriore prova il successo che sta riscuotendo il progetto “Allevare come una volta”, che si pone come obbiettivo quello del recupero e della diffusione delle razze autoctone e la valorizzazione delle biodiversità. Gli impianti produttivi del Gruppo sono strutturati in modo tale da rispettare stringenti requisiti dettati, oltre che dalla legislazione nazione ed europea, da sistemi volontari di certificazione, consentendo alla Mignini & Petrini di poter annoverare tra i propri partner commerciali le eccellenze italiane nel settore alimentare (per citarne alcuni: Granarolo, Consorzio del Parmigiano Reggiano).
Presso la sede di Petrignano di Assisi è in funzione un proprio laboratorio chimico dove personale specializzato, opera con sofisticate strumentazioni tecniche, controlli analitici sistematici sui flussi di prodotto in ingresso ed in uscita, in modo da garantire standard qualitativi di elevatissimo profilo. Il laboratorio, gestito in base a rigorosi protocolli operativi, costituisce il centro di riferimento per tutte le analoghe strutture di controllo dislocate nelle altre unità produttive del Gruppo. I prodotti Mignini & Petrini rappresentano quanto di più innovativo oggi la ricerca scientifica propone in ambito di zootecnia industriale, coniugato all’esperienza di oltre 70 anni di partecipazione attiva alla storia della mangimistica italiana. Sintesi perfetta tra rispetto per la natura e progresso scientifico, la politica del Gruppo ha portato sin dagli anni ’80 a “creare un mercato” che avrebbe, negli anni successivi, contribuito allo sviluppo della mangimistica nel senso della naturalità dei prodotti e degli alimenti da essi derivati.
E’ in questo contesto che nasce, nel 1984, il marchio TuttaNatura, antesignano di un modo nuovo di concepire l’alimentazione degli animali nell’allevamento rurale, caratterizzato da mangimi formulati con materie prime vegetali ed arricchiti da nutrienti essenziali per lo sviluppo e la crescita, senza alcuna aggiunta di sostanze antibiotiche.
Oggi, a distanza di venti anni, quel “modo nuovo” di concepire la zootecnia si è rivelato il “modo migliore” per vincere le sfide del XXI secolo: salute, benessere, difesa dell’ambiente, valori che hanno radici nella storia, ma sono quanto mai attuali.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*