Petrignano di Assisi, Pettirossi (PD), Aprire subito un tavolo istituzionale sulla Colussi

Colussi, è preoccupazione occupazione, scende in campo la politica

Riceviamo e pubblichiamo
ASSISI – Con la crisi economica che morde anche nel nostro territorio, ci preoccupa l’allarme lanciato dai lavoratori della Colussi, che hanno espresso timori per possibili esuberi nella sede di Petrignano di Assisi.
Auspichiamo, perciò, che le istituzioni regionali, provinciali e comunali, nell’ambito delle proprie rispettive competenze, rispondano velocemente all’appello e si attivino per aprire un tavolo di confronto con l’impresa e i lavoratori, al fine di approfondire la situazione e garantire tutto il supporto possibile.
Siamo convinti che sia necessario rassicurare la RSU rispetto ai piani industriali dell’azienda e scongiurare eventuali ridimensionamenti del polo di Petrignano.
Quando si tratta di un’impresa prestigiosa e strategica come la Colussi, fondamentale per il nostro territorio, per l’Umbria e per l’Italia, è importante la massima collaborazione di tutti gli enti, senza distinzioni di colore politico.

Simone Pettirossi
capogruppo PD Assisi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*