Primi d'Italia

Polizia, La Celebrazione di San Michele Arcangelo

Oggi, 29 settembre 2014, in occasione della Festa di San Michele Arcangelo, patrono della Polizia, sono state eseguite le premiazioni al personale che si è distinto durante il lavoro svolto.

I premiati
Commissariato ASSISI

LODE concessa a:
Commissario Capo della Polizia di Stato Dr.ssa DI LUCA Francesca Domenica

“Evidenziando capacità professionali ed intuito investigativo coordinava una lunga e complessa indagine di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di una donna pregiudicata, responsabile di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente.

Vasto (CH) 12 febbraio 2013”.
Consegna il premio il signor Questore di Perugia Carmelo GUGLIOTTA
Squadra Mobile
LODE concessa a:
Ispettore Capo della Polizia di Stato BURCHIELLI Giampiero
Sovrintendente Capo della Polizia di Stato MONTI Maurizio
Sovrintendente della Polizia di Stato MARCACCI Raimondo
In quiescenza
Ispettore Capo della Polizia di Stato ROCCAFORTE Flavio

“Per l’impegno profuso in una laboriosa e complessa indagine di polizia giudiziaria che si concludeva con l’emissione di due ordinanze di custodia cautelare e decreto di sequestro nei confronti di due soggetti responsabili di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.
Perugia, 30 maggio 2012”
Consegna il premio il Dirigente della Divisione Anticrimine Dott. Luca SARCOLI

LODE concessa a:
In quiescenza:
Ispettore Capo della Polizia di Stato LA CANFORA Matteo

“Evidenziando capacità professionale ed intuito investigativo espletava una lunga ed articolata indagine che si concludeva con l’arresto di 8 soggetti responsabili dei reati di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, falso ideologico, appropriazione indebita, false comunicazione sociali, false fatturazioni ed evasione d’imposta.
Perugia, 27 dicembre 2012”
Consegna il premio il Dirigente della Squadra Mobile Dr. Marco CHIACCHIERA

LODE concessa a:
Assistente Capo della Polizia di Stato RAGNI Gianluca

“Al termine di laboriose ed abili indagini riusciva ad arrestare quattro pericolosi malviventi responsabili di rapina in danno di un istituto di credito. Dava prova, nella circostanza, di non comuni capacità investigative e di lodevole determinazione professionale.
Perugia, 18 dicembre 2010”

Consegna il premio il Dirigente della Squadra Mobile Dr. Marco CHIACCHIERA

LODE concessa a:
Assistente della Polizia di Stato SANTIMONE Silvia

“Per il lodevole impegno profuso in una articolata e lunga indagine di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto in flagranza di diciassette persone, l’esecuzione di dodici misure cautelari degli arresti domiciliari e di obbligo di dimora e con il sequestro di un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.
Prato, 10 febbraio 2012”

Consegna il premio il Dirigente della Squadra Mobile Dr. Marco CHIACCHIERA

LODE concessa a:
Assistente della Polizia di Stato SANTIMONE Silvia

“Espletava un’intensa attività di indagine che consentiva il fermo di p.g. di un cittadino cinese, responsabile di omicidio, nei confronti di un suo connazionale. Dava prova di capacità investigativa.
Prato, 21 dicembre 2012”

Consegna il premio il Dirigente della Squadra Mobile Dr. Marco CHIACCHIERA
U.P.G.S.P.

LODE concessa a:
Ispettore Capo della Polizia di Stato CECCARELLI Maurizio
Assistente Capo della Polizia di Stato SESTITO Riccardo
Assistente Capo della Polizia di Stato GIULIANI Graziano
Assistente Capo della Polizia di Stato PANDOLFI Luigi

“Per l’impegno profuso nell’espletamento di un intervento di polizia giudiziaria che si concludeva con il fermo di un individuo, armato di fucile, che per motivi di viabilità aveva aggredito un automobilista.
Perugia, 22 ottobre 2011”
Consegna il premio il Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Dr. Adriano FELICI

LODE concessa a:
Vice Sovrint. della Polizia di Stato GRANOCCHIA Massimo
Assistente Capo della Polizia di Stato ABBAGNALE Christian
Assistente Capo della Polizia di Stato SESTITO Riccardo
Assistente Capo della Polizia di Stato PANDOLFI Luigi

“Evidenziando lodevoli capacità professionali e notevole intuito investigativo traevano in arresto un pregiudicato perché resosi responsabile del reato di detenzione illegale di arma clandestina e relativo munizionamento
Perugia, 25 febbraio 2013”
Consegna il premio il Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Dr. Adriano FELICI

LODE concessa a:
Assistente Capo della Polizia di Stato NOTTIANI Luigi
Assistente Capo della Polizia di Stato CANNEORI Vittorio
Assistente della Polizia di Stato GASPONI Martino
Agente Scelto della Polizia di Stato SDRINGOLA Alessio

“Evidenziando spirito d’iniziativa ed intuito investigativo raccoglievano le informazioni utili per l’individuazione dei due responsabili della cessione di stupefacente, che aveva causato la morte di un ragazzo, procedendo al loro arresto. Davano prova di possedere capacità professionali.
Perugia, 15 gennaio 2012”

Consegna il premio il Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Dr. Adriano FELICI

LODE concessa a:
Assistente Capo della Polizia di Stato COSTANZI Andrea
Assistente Capo della Polizia di Stato PAZZAGLIA Alessandro
Assistente della Polizia di Stato MARZI Daniele
Assistente Capo della Polizia di Stato VOLPINI Renzo

“Evidenziando capacità professionali ed intuito investigativo procedevano all’arresto di due cittadini magrebini di cui uno per rapina continuata, ricettazione, resistenza e minacce aggravate a P.U. ed uno per resistenza e lesioni a P.U.
Perugia, 28 febbraio 2013”

Consegna il premio il Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Dr. Adriano FELICI

Commissariato SPOLETO

LODE concessa a:
Assistente Capo della Polizia di Stato TRIMBOLI Leonardo

“Operatore del Commissariato P.S. di Spoleto, ricevuta la segnalazione di una persona con intenti suicidi, notava l’individuo in piedi sul parapetto di un ponte, riusciva ad afferrarlo alle spalle scongiurando l’insano gesto. Dimostrava spirito di iniziativa e doti di umana solidarietà.
Spoleto (PG) 4 ottobre 2012”

Consegna il premio il Dirigente del Commissariato P.S. di Spoleto Dr. Claudio GIUGLIANO

Commissariato di Città di CASTELLO

LODE concessa a:
Assistente Capo della Polizia di Stato POLCHI Alessio
Assistente Capo della Polizia di Stato ROSATI Mario

“Evidenziando capacità professionali ed intuito investigativo sottoponevano a fermo di p.g. due cittadini albanesi resisi responsabili del reato di sequestro di persona a scopo di rapina.
Città di Castello, 4 agosto 2012”.
Consegna il premio il Dirigente del Commissariato P.S. di Città di Castello Dr. Marco TANGORRA

LODE concessa a:
Assistente Capo della Polizia di Stato POGGINI Alessio
Assistente Capo della Polizia di Stato ROSATI Mario

“In servizio di controllo del territorio riuscivano ad individuare e a denunciare in stato di libertà due cittadini rumeni responsabili, in concorso tra loro, del reato di ricettazione di un grosso quantitativo di rame.
Città di Castello, 7 febbraio 2013”

Consegna il premio il Dirigente del Commissariato P.S. di Città di Castello Dr. Marco TANGORRA

Commissariato di FOLIGNO
LODE concessa a:
Sovrintendente della Polizia di Stato BONAMENTE Rossano
Sovrintendente della Polizia di Stato LUCHINI Libero
Assistente Capo della Polizia di Stato PASCUCCI Massimo

“Per il lodevole impegno profuso, traevano in arresto un cittadino marocchino responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Foligno, 24 novembre 2012”
Consegna il premio il Dirigente del Commissariato P.S. di Foligno Dr. Bruno ANTONINI

Compartimento POLIZIA POSTALE
LODE concessa a:
Ispettore della Polizia di Stato CAGNONI Filippo
Sovrintendente della Polizia di Stato ANTONELLI Giulio Cesare
Assistente Capo della Polizia di Stato MARZI Fabio
Assistente Capo della Polizia di Stato PAUSILLI Giuseppe
Assistente Capo della Polizia di Stato UNMARO Luigi

“Dando prova di determinazione operativa e tempismo nell’intervento concludevano una operazione di polizia giudiziaria procedendo all’arresto di tre soggetti responsabili di utilizzo apparecchiatura elettronica per clonazione di carte di credito e, alla denuncia in stato di libertà di un quarto soggetto.
Assisi, 16 settembre 2012”
Consegna il premio il Dirigente del Compartimento Polizia Postale di Perugia Dr.ssa Anna Lisa LILLINI
REPARTO PREVENZIONE CRIMINE

LODE concessa a:
Assistente della Polizia di Stato SABATINI Lina

“Per il lodevole impegno profuso in un’attività di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di un cittadino albanese resosi responsabile di possesso di documento di identificazione falso e ricettazione.
Aeroporto (PG) 10 settembre 2012”.
Consegna il premio il Dirigente del Reparto Prevenzione Crimine Umbria – Marche Dr. Michele SANTORO
PERSONALE IN QUIESCENZA

Compiacimento
“In segno di gratitudine per il prezioso servizio svolto nella Polizia di Stato”

Revisore Tecnico Capo CAPODICASA Sergio

Sovrintendente Capo BENEDETTI Mario

Sovrintendente Capo ERRICO Antonio Mauro

Sovrintendente Capo CINEFRA Giuseppe

Sovrintendente Capo LATINI Giovanni

Sovrintendente Capo PLACIDI Antonio Tullio

Sovrintendente Capo GIACCHETTI Giuseppe

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*