Presentata l’APP ufficiale della Festa del Piatto di Sant’Antonio Abate FOTO E VIDEO

Con questa app tante persone, non solo del territorio, ma anche angelani residenti in altre parti d’Italia e nel mondo, avranno l’occasione di conoscere la festa del Piatto di Sant’Antonio

Presentata l'APP ufficiale della Festa del Piatto di Sant’Antonio Abate

Presentata l’APP ufficiale della Festa del Piatto di Sant’Antonio Abate

SANTA MARIA DEGLI ANGELI – E’ stato il sindaco di Assisi ad effettuare il primo download ufficiale della APP della Festa del Piatto di Sant’Antonio Abate. Presentata, questa mattina dai Priori Serventi 2018 nella sede della Pro Loco di Santa Maria degli Angeli, una nuova tecnologia al passo con i tempi, che permetterà a tutti di conoscere questa meravigliosa festa molto sentita.

Realizzata dall’agenzia FMT di Santa Maria degli Angeli, l’app “Priori S. Antonio Abate” sarà scaricabile gratuitamente da oggi su tutti i dispositivi Smartphone e Tablet, disponibile sia su App Store (Apple/iOS) e Google Play (Android).

Guarda il servizio videosu Umbria Journal TV

Alla presentazione oltre al presidente dei Priori Serventi 2018, Massimo Falcinelli, ai Priori e al sindaco erano presenti anche i giovani della FMT che hanno dettagliato l’App e alcune caratteristiche tecniche.

All’interno della stessa si potrà trovare il programma dettagliato della festa, la storia del Piatto, i nomi dei Priori e delle Dame.

Sarà possibile vedere le notizie sull’artista che ha realizzato il Logo della Prioranza e sulla stilista che ha ideato gli abiti dei Priori Serventi 2018.  Inoltre la lista completa dei ristoratori aderenti al Piatto di Sant’Antonio Abate, la posizione geolocalizzata, il loro indirizzo, news e molto altro.

Con questa app tante persone, non solo del territorio, ma anche angelani residenti in altre parti d’Italia e nel mondo, avranno l’occasione di conoscere e vivere anche da lontano la festa del Piatto di Sant’Antonio.

L’app ovviamente sarà portata avanti in futuro dall’Associazione del Piatto di Sant’Antonio Abate e utilizzata anche dagli altri Priori Serventi che verranno.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*