Questione antenne, si avvia la procedura per avviare la commissione di indagine

Questione antenne, si avvia la procedura per avviare la commissione di indagine

Questione antenne, si avvia la procedura per avviare la commissione di indagine
Oggi la commissione preposta vota l’istituzione della commissione speciale delle antenne

Commissione speciale antenne Santa Maria degli Angeli, oggi voto istituzione Stamani alle ore nove si è tenuta la Terza Commissione Consiliare alla presenza della Presidente della Terza Commissione Claudia Travicelli, della Presidente del Consiglio Comunale Patrizia Buini e dei consiglieri Simonetta Maccabei e Daniele Martellini, era presente inoltre come uditore senza diritto di voto il capogruppo Luigi Tardioli. La commissione ha votato a maggioranza, con l’esclusione di un consigliere che si è astenuto, di portare in consiglio comunale la votazione della composizione della commissione speciale della quale faranno parte cinque membri del consiglio comunale: tre di maggioranza e due di opposizione e due dei comitati, uno per il Comitato del Caminaccio e uno per il Comitato dello Stadio, nominativi già depositati al protocollo del Comune.

antenne

Si fa presente che la commissione, al momento che sarà stipulato e votato dal consiglio comunale, avrà un tempo di dieci giorni (dal momento del consiglio comunale p.v.) per poter dare inizio ai lavori e procedere verso una risoluzione definitiva della questione antenne. Dal comitato siamo ovviamente felici di essere rappresentati nella commissione e ci auguriamo che i consiglieri che verranno votati, si tratta di voto segreto durante il prossimo consiglio comunale, vogliano veramente tutelare i cittadini e che quindi adoperino in trasparenza e coscienza.

Ringraziamo ancora una volta Sindaco e la Giunta per aver avviato il processo di delocalizzazione e certi del risultato positivo della vicenda attendiamo ulteriori sviluppi da parte di Wind per la nuova collocazione dell’antenna al Caminaccio auspicata al parcheggio che dista 500 mt dall’attuale sito. Nell’attesa del Consiglio Comunale che si terrà certamente prima delle feste natalizie ci auguriamo di non avere sorprese alle sei di mattina per eventuali installazioni di antenne come per altro è già successo.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*