Unipegaso

Regionali 2015, Claudio Ricci, 6 marzo sarà presentata la Coalizione per il Cambiamento

Claudio Ricci candidato presidente dell’Umbria invita alla conferenza stampa di presentazione della “coalizione per il cambiamento”, che includerà liste civiche e partiti di area centro destra (Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia, Area Popolare), venerdì 6 marzo, alle ore 11, in Perugia hotel Sangallo.

Per quanto attiene agli “accordi di coalizione” le comunicazioni in merito saranno date dal candidato presidente Claudio Ricci che “svolgerà le opportune citazioni” in conferenza stampa venerdì (tutte le anticipazioni sono “libere considerazioni o interpretazioni”).

Per vincere, e siamo convinti di poter dare all’Umbria una “primavera di speranza” (in Romania, secondo tradizione, inizia oggi) tutti ci dobbiamo impegnare per “includere” il più possibile: Claudio Ricci ringrazia Annibale Vescovi (le liste civiche dell’Umbria e Area Popolare), Silvio Berlusconi (e il coordinatore regionale di Forza Italia Catia Polidori), Matteo Salvini (e il commissiario della Lega Nord Stefano Candiani), Giorgia Meloni (e il presidente regionale di Fratelli d’Italia Emanuele Prisco).

Sul mio nome, cita Claudio Ricci, si è “ritrovata compatta” la coalizione di centrodestra grazie ai coordinatori regionali unitamente alle liste civiche.

Da questo momento il mio compito sarà quello di unire le diverse componenti senza privilegiare “presunte primogeniture” (ognuno di noi è ugualmente utile per vincere).

Chi crede nella vittoria della coalizione del cambiamento, liste civiche e centro destra, deve contribuire, finanche con “l’arte di tacere” (volendo fare una citazione) se ciò, in certi momenti, è bene per raggiungere l’obiettivo.

Da questo momento il mio compito sarà quello di unire le diverse componenti senza privilegiare “presunte primogeniture” (ognuno di noi è ugualmente utile per vincere).

Chi crede nella vittoria della coalizione del cambiamento, liste civiche e centro destra, deve contribuire, finanche con “l’arte di tacere” (volendo fare una citazione) se ciò, in certi momenti, è bene per raggiungere l’obiettivo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*