Ricci, chi vuole primarie le faccia, noi attendiamo i candidati a privamera

Assisi, 20 agosto 2014: Claudio Ricci (candidato alla presidenza della Regione Umbria) ha chiarito, più volte e in modo conclusivo, che si presenterà alle elezioni con due liste civiche (Per l’Umbria Popolare e Umbria Civica, più una terza probabile lista Forza Umbria).

Se taluni esponenti politici vogliono fare le primarie le facciano pure (possibilmente evitando, d’ora in aventi, insistenti e “superflui” inviti soprattutto se arrivano da chi non si é mai confrontato con le elezioni dirette); Claudio Ricci, democraticamente, si confronterà con il candidato che individueranno con le “loro primarie” (i cittadini, prendendo la scheda elettorale, alle prossime elezioni regionali, potranno votare Claudio Ricci o gli altri candidati presidenti che, nella libertà di espressione, preferiranno).

Per quanto attiene a Forza Umbria é probabile che sarà la terza lista e certamente nel centro destra molti elettori moderati stanno dimostrando interesse al progetto di Claudio Ricci (trasversalmente aperto in ogni direzione politica) per cambiare l’Umbria; anzi il fatto che taluni politici si stanno mettendo, tutti i giorni, contro Claudio Ricci é un elemento positivo che ci sta facendo guadagnare consensi e adesioni.

Per tutti quelli che, anziché continuano a criticare, vogliono costruire il bene delle persone e delle comunità, l’appuntamento é per il 21 settembre quando comincerà il “viaggio in Umbria, per ascoltare ciascuno di voi”, dando il via agli ultimi mesi di cammino verso la presidenza della Regione Umbria (contattateci al 334.8812880 e al claudioricci64@gmail.com).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*