Rino Freddii ringrazia Claudio Ricci

Consiglio Assisi, Freddii: “La rivincita del Sindaco”
Rino FREDDII Pdl

da Rino Freddii (Capogruppo Per Assisi Popolare, Consiglio Comunale Assisi)
Con la seduta del Consiglio Comunale del 30 luglio Claudio Ricci termina il suo mandato dopo oltre 15 anni in cui ha ricoperto con dedizione, competenza e responsabilità i ruoli di assessore, di vicesindaco e di sindaco in quella che è la sua città d’adozione.
A nome del gruppo “Per Assisi Popolare” desidero pertanto ringraziarlo per quanto ha fatto per la nostra città ed augurargli un “in bocca al lupo” per il prossimo impegno in Regione, che siamo certi saprà affrontare con la dovuta determinazione e con l’efficacia e l’efficienza che gli sono proprie.

Un “in bocca al lupo” anche al vicesindaco Lunghi e all’intera Giunta per questa nuova esperienza che richiederà sicuramente più impegno e assunzione di nuove e maggiori responsabilità.
Come gruppo consiliare, nel ribadire la validità di questa maggioranza, riconfermiamo la nostra fiducia all’esecutivo e garantiamo la massima determinazione e una fattiva collaborazione nel portare a compimento il programma per il quale i cittadini di Assisi ci hanno premiato per 2 volte al primo turno.

I stessi cittadini che, con il largo consenso conferitoci alle recenti consultazioni regionali, hanno voluto riaffermare il proprio apprezzamento per l’azione politico-amministrativa di questi anni, anche in considerazione della lunghissima e grave crisi che ha interessato l’intera Europa ed ha inciso pesantemente e negativamente sulle casse comunali.

Buon lavoro quindi a Claudio Ricci, al vicesindaco Lunghi, alla Giunta e all’intero Consiglio Comunale ed un grazie a tutti quegli elettori che con il loro voto hanno riconfermato la fiducia a questa coalizione, fiducia che dobbiamo ripagare governando la città con la consueta e dovuta avvedutezza fino alla scadenza naturale della consigliatura e, consapevoli di essere alla fine della staffetta Bartolini-Ricci durata circa 20 anni, lavorando per trovare un candidato sindaco che sia in grado di aggregare tutti quei gruppi di centro-destra che stando ai numeri rappresentano la maggioranza del nostro comune.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*