Sacrae Passionis Concentus 2015, ad Assisi con la Cappella Musicale

Preghiera e musica con “Sacrae Passionis Concentus”. La Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco di Assisi da il via alla quarta edizione delle Elevazioni spirituali in musica per il tempo di quaresima. Due appuntamenti con la Cappella musicale della Basilica papale di San Francesco in Assisi presso la Basilica Inferiore. Queste serate di musica e preghiera saranno l’occasione per presentare le musiche per la Quaresima custodite nell’archivio musicale del Sacro Convento di Assisi e sono stati trascritti e revisionati per questa esibizione da Daniele Bonacci.

Gli appuntamenti saranno a ingresso libero.
Il primo appuntamento è per sabato 7 marzo alle ore 17.45. Il programma prevede:
p. Antonio M. Musilli, Eram quasi agnus, responsorio del Giovedì Santo, FMC 1006
p. Francesco M. Benedetti, Da tempesta di flagelli, cantata morale, Mss 113/1
Daniele Bonacci, basso
p. Antonio M. Musilli, Tradiderunt me
responsorio del Venerdì Santo, FMC 1007
p. Francesco M. Benedetti, Miei pensieri che fate? cantata morale, Mss 115/1
Klara Luznik, soprano
p. Antonio M. Musilli , O vos ommes
responsorio del Sabato Santo, FMC 1008
p. Francesco M. Benedetti, S. Giovanne e S.Maria Maddalena a piè della croce, cantata morale, Mss118/4
Chiara Franceschelli, soprano
Luciana Ugolini, contralto
p. Giuseppe M. Paolucci, Terra tremuit
offertorio per il giorno di Pasqua, Mss 450/8
Daniele Bonacci, Michele Fumanti, bassi
Orchestra e Coro da Camera della Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco
Voce recitante, Carlo Menichini
Direttore, p. Giuseppe Magrino OFM conv.

Il secondo appuntamento è per sabato 21 marzo alle ore 17.45. Il programma prevede:
VIA CRUCIS musica di Franz Liszt, Testo di p. Egidio Monzani OFM conv
Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco
Voci recitanti: Marina Cistellini e Carlo Menichini
Organista: Eugenio Becchetti
Direttore: p. Giuseppe Magrino OFM conv.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*