Unipegaso

Santa Maria degli Angeli, podismo, oltre 550 partenti per la Gennaiola

SANTA MARIA DEGLI ANGELI – In oltre cinquecento hanno tagliato il traguardo della Gennaiola, storica manifestazione podistica giunta alla 33esima edizione promossa a Santa Maria degli Angeli dalla locale Pro Loco ed organizzata con il supporto tecnico dell’Aspa Bastia. La gara di km.15,200 ha preso puntualmente il via di fianco alla basilica papale che custodisce al suo interno la Porziuncola e gli atleti, dopo i primi chilometri corsi sulle strade cittadine e un doppio passaggio sulla linea d’arrivo, si sono diretti verso Rivotorto, dove era posto un traguardo volante superato per primo da Cristian Marianelli: ed è stato proprio il portacolori dell’Atletica Avis Perugia il protagonista principale della gara che con un perentorio allungo proprio dopo Rivotorto, nei chilometri finali di ritorno verso Santa Maria degli Angeli, ha messo tra se e i più immediati inseguitori quei secondi che gli hanno permesso di tagliare solitario e vittorioso il traguardo di via Becchetti in 51.29, aggiudicandosi così anche il trofeo del 7° memorial Vincenzo Cavanna, seconda piazza per lo spoletino Piergiorgio Conti in 51.44 e terzo il marocchino Khalid Mokhachane, che lo scorso anno aveva chiuso in seconda posizione.

Avvincente anche la gara femminile che ha molto rispecchiato quella maschile dal punto di vista tattico: Simona Santini, dell’Atletica Brescia, ha vinto in 57.53, nuovo record del percorso per quanto riguarda le donne, precedendo di una ventina di secondi la forte atleta umbra dell’Atletica Avis Perugia, Silvia Tamburi e terza Ivana Bizzarri, a testimonianza del buon periodo di forma che sta attraversando l’atleta dei Runners Sangemini.

Nelle cinque categorie previste si sono imposti Matteo Paganelli nella A, Andrea Lucchetti nella B, Fabio D’Atanasio nella C, Marco Busto nella D, Laura Mosconi nella under 40 femminile e Paola Garinei nella over 40 femminile. A livello societario, ben trentatre le società presenti anche da fuori Umbria, l’Atletica Winner Foligno sul gradino più alto del podio, seguita da Assisi Runners e Cdp T&RB Group. Presenti alla cerimonia di premiazione oltre al presidente della Pro Loco di Santa Maria degli Angeli, Moreno Bastianini e alla segretaria Rosanna Antonelli, il vice sindaco di Assisi, Antonio Lunghi e il consigliere comunale Franco Brunozzi, e una rappresentanza della nazionale italiana femminile di pugilato in allenamento presso il centro federale angelano. E domenica prossima altro importante appuntamento per il podismo umbro con la Maratonina del Campanile a Ponte San Giovanni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*