Sant’Antonio Abate, presentati alla comunità angelana i Priori Serventi 2017 VIDEO

I Priori Serventi 2017 hanno assunto il compito di organizzare la prossima edizione della festa del Piatto di Sant’Antonio

Sant'Antonio Abate, presentati alla comunità angelana i Priori Serventi 2017
Foto di Rita Peccia

Sant’Antonio Abate, presentati alla comunità angelana i Priori Serventi 2017. L’Associazione Priori del Piatto di Sant’Antonio Abate di Santa Maria degli Angeli di Assisi ha presentato alla comunità angelana i Priori Serventi 2017: Francesco Cappelletti, Marco Carloni, Mauro Carloni, Pietro Chiappini, Americo Ciai, Roberto Falcinelli, Giovanni Granato, Loris Panzolini, Cesare Petruccioli, Gianluca Ridolfi, Andrea Tacconi e Andrea Tomassini.

I Priori Serventi 2017 hanno assunto il compito di organizzare la prossima edizione della festa del Piatto di Sant’Antonio Abate (17 gennaio 2017) e, alla presenza del Sindaco della Città di Assisi Stefania Proietti, hanno presentato i punti cardini del prossimo programma di eventi, che inizierà sabato 5 novembre, alle ore 21.00 presso il Teatro Lyrick di Assisi, con lo spettacolo “Sogno di una notte di mezza estate”.


Umbria Journal TVIl Tg a portata di click

“Abbiamo deciso di recuperare il significato autentico della festa” spiega Giovanni Granato, Presidente del Comitato Priori Serventi 2017 “puntando sulle figure del santo e del cavallo, emblematiche della grazia ricevuta dagli angelani in occasione di una brutta moria dei cavalli della seconda metà del 1800. Tramite questa scelta intendiamo restituire centralità agli elementi caratterizzanti della tradizione territoriale e, contemporaneamente, comunicare il Piatto di Sant’Antonio Abate anche al di là dei confini regionali. E’ stato l’assessore Guarducci in primis a suggerirci di rendere questa occasione condivisa con le realtà ricettive e turistiche della Città di Assisi”.

E’ stato il critico Giovanni Zavarella a illustrare l’opera d’arte che i Priori Serventi 2017 hanno commissionato al giovane artista di Santa Maria degli Angeli di Assisi Pietro Fragola, scegliendola come immagine rappresentativa della prioranza 2017.

“Altro elemento che caratterizzerà la nostra prioranza sarà la collaborazione con le realtà territoriali, nonché la valorizzazione delle eccellenze che vantiamo” sottolinea ancora Granato “ne è un esempio concreto la commissione fatta all’artista Fragola, come anche la sinergia già operativa con l’associazione Se’ de j’angeli se nel promuovere lo spettacolo in programma al Lyrick per sabato 5 novembre, una pregevole iniziativa nata dalla Compagnia In con la traduzione simultanea in linguaggio lis (lingua dei segni italiana) a cura di Rossana Calzolari”.

Le attività dei Priori Serventi 2017 si possono seguire sulla pagina facebook “Priori Serventi 2017 – Festa del Piatto di Sant’Antonio Abate – Assisi”.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*