Sherrita Duran, una voce senza confini, ad Assisi

da Claudia Travicelli
Torna in Umbria, ad Assisi, la famosa cantante Sherrita Duran, artista dalla voce calda e vellutata che non ha confini, che le permette grande versatilità in ogni stile musicale. Sherrita era presente in Assisi per esibirsi in un “evento privato”, che ha avuto luogo Domenica 22 Giugno, ove nella Chiesa di San Pietro il Cap. Lorenzo Mancini del Comando Generale Guardia di Finanza di Roma e la signora Samantha Dionigi, entrambi residenti in Assisi, hanno coronato il loro sogno d’amore. Durante le giornate nella nostra città, Sherrita Duran e suo marito Antonio Puccio hanno avuto modo di incontrarsi con il Consigliere comunale Claudia Travicelli, a cui li lega da tempo una grande amicizia.

Tra le altre cose, oltre ad una futura visita all’Istituto Serafico e alla casa di riposo Andrea Rossi, l’amministratrice Travicelli ha proposto all’artista, che dal Dicembre 2011 insieme al marito ha dato vita ad un progetto nelle carceri italiane, chiamato “SMILE OF GRACE”, dove esegue concerti di musica Gospel per i detenuti e il personale delle carceri,di portare,compatibilmente con i suoi impegni, nel carcere di Capanne (Perugia),struttura dove è anche presente una sezione dedicata alle detenute madri,l’amore di Gesù con il suo Gospel,come messaggio e segno di Amore, di Gioia, di Perdono e di Speranza. I progetti e le idee sono piaciute da subito ed avranno certamente sviluppi futuri.

Nel 2009 Sherrita Duran fu già presente in Assisi, dove, in compagnia di Claudia Travicelli e del Dott.Gino Brunozzi, ebbe modo di visitare l’Istituto Serafico, centro che si occupa della riabilitazione dei disabili gravi,esempio dello spirito Francescano. “Abbiamo scelto di visitare questo prestigioso Istituto – disse all’epoca l’artista – , perché sappiamo e riconosciamo l’importanza che ha in Italia, per la grande professionalità e competenza che gli vengono riconosciute in queste patologie gravemente invalidanti”.

In quella circostanza, Sherrita Duran, proprio nell’Istituto Serafico, si esibì con il suo brano “AMAZING GRACE” (Meravigliosa Grazia), dedicato oltre che ai ragazzi presenti, anche a Fabrizio Catalano, il ragazzo misteriosamente scomparso, nel luglio 2005, proprio ad Assisi.

Ora, come allora, ricorda Claudia Travicelli, amica e fan di Sherrita Duran, quando riascolto il pezzo che eseguì in quella occasione Sherrita, “AMAZING GRACE”, mi soffermo particolarmente nella parte che recita: “Attraverso molti pericoli, travagli e insidie sono già passato; La Grazia mi ha condotto in salvo fin qui! e la Grazia mi condurrà a casa”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*