Si schianta con un’ambulanza del 118, stazionarie le condizioni del 68enne

Caso meningite a Santa Maria degli Angeli, è studentessa belga in gita, nessun pericolo
Santa Maria della Misericordia

Sono stazionarie le condizioni del conducente di un furgone che martedì sera è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale avvenuto a Santa Maria degli Angeli, a poca distanza dalla stazione ferroviaria. L’uomo, 68 anni, residente nel comune di Assisi, alla guida del proprio veicolo aveva urtato violentemente un’autoambulanza del 118, il cui personale stava soccorrendo un ciclista vittima di una caduta.

Le condizioni del conducente il furgone erano apparse molto gravi, con trauma alla testa e al volto e stato di incoscienza.

A prestare i primi soccorsi erano stati proprio i sanitari sul posto dell’accaduto, fortunatamente illesi dopo l’impatto dei due mezzi. Sul posto la centrale operativa del 118 regionale faceva intervenire un’altra autoambulanza dalla postazione di Assisi che in codice della massima gravità trasportava il ferito al Santa Maria della Misericordia.

Al momento l’uomo si trova ricoverato nella S.C. di Otorinolaringoiatria in attesa di essere sottoposto ad intervento chirurgico per le gravi lesioni al volto tra le quali la frattura delle ossa nasali. L’intervento chirurgico verrà eseguito domani mattina dal prof.Gianpietro Ricci e dal Dr. Egisto Molini.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*