Unipegaso

Staff societario Angelana, bene arrivo mister Sandro Crivelli

nuovo timoniere della panchina al posto dell'esonerato Montecucco

Angelana esce dai paly off, ma guarda già avanti

Staff societario Angelana, bene arrivo mister Sandro Crivelli
da Lorenzo Capezzali
S.M.ANGELI: Non solo i tifosi ma anche lo staf societario dell’Angelana sembra risentire dell’arrivo di mister Sandro Crivelli, nuovo timoniere della panchina al posto di Montecucco, esonorato dopo un consulto del team giallorosso. Aria nuova, vita nuova in casa del club storicamente, quindi, più agognato della Regione per aver militato in serie D e per aver annoverato tra le sue file il nome Antonio Valentin Angelillo, il sud americano dell’Inter ingaggiato dall’allora presidente Giuseppe Migaghelli per dirigere le operazioni calcistiche sul campo dell’undici in casacca giallorossa. Un sodalizio ricco di racconti e di risultati questo dell’Angelana che non fa certo mistero di essere una di quelle formazioni che vorrebbe ritornare nel calcio che conta.

Presidente Nilo Della Nave dopo il ricordo di Lucio Tarpanelli, plurinominato al vertice della società che una male tremendo l’ha strappato agli affetti dei familiari e della stessa società. Ora team manager è il figlio Simone Tarpanelli, altra figura rampante dell’Angelana, che attualmente sta cercando di riportare l’Angelana ai livelli a lei tradizionalmente piùc consoni.

Per Tarpanelli l’arrivo del tecnico Crivelli è una manna dal cielo  per la storia calcistica dell’ex giocatore del Torino e per l’affiatamento emotivo e tecnico che lui ha ancora per l’intero gruppo giallorosso. Insomma la società è fiduciosa dei risultati del nuovo corso Crivelli a cominciare dallo scontro di domani con il Villabiagio, una delle pretendenti al titolo finale del torneo di eccellenza regionale, Angelana permettendo, naturalmente! Fuori i secondi, dunque, al Migaghelli angelano con i tifosi a far da cornice secondo lo spirito  colorito e vociant di altre stagioni  sotto l’egida del commendator Migaghelli e di  Aristei e perché non dell’allenatore cosmopolita Angelillo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*