Calcio, la Subasio subisce una sconfitta a Massa nell’ultima di torneo

Nel calcio comunale assisano rimane in seconda posizione

Calcio, la Subasio subisce una sconfitta a Massa nell’ultima di torneo

Calcio, la Subasio subisce una sconfitta a Massa nell’ultima di torneo

da Lorenzo Capezzali
RIVOTORTO D’ASSISI – La Subasio subisce una sconfitta a Massa nell’ultima di torneo  ma nel calcio comunale assisano rimane in seconda posizione di merito in coabitazione dello Spoleto, dell’Angelana, ovvero  team maggiormente candidati alla promozione. I bianconeri guidati in panchina da Bonura hanno impresso un ruolino di marcia niente male sebbene la linea verde dell’organico lasciasse presagire qualche titubanza tecnica all’inizio del campionato. Bonura, quindi, tecnico ma anche il club non scherza tra impegni ufficiali e vicinanza emotiva alla squadra dentro e fuori le mura amiche.

Il presidente Marcantoni e direttore generale Ercolani parlano un linguaggio chiaro  e tondo con la frase lapidaria“…Ripartiamo di slancio…” Un acronimo di un pensiero calcistico che la dice lunga  sul progetto nuovo della Subasio, un sodalizio che guarda lontano, “governando l’oggi ed inventando il domani” attraverso l’entusiasmo e i risultati cui la tifoseria attende dal mancato esordio in serie D tempo fa.

Un modulo speculare del 4-3-3 di Bonura trainer duttile a secondo il nome dell’avversario di turno.  Alcuni nomi della rosa che stanno portando in vetta la Subasio esempio del momento partendo dal modulo tattico, 4-3-3. Mazzoni, Tordoni, Ricciolini, Annibaldi, Bolletta, Speranza,  Ujka, Pantaleoni, Bernardini, Colombi, Khribech, Ameti, Fondi, Ndedi Rodrigue, Evacu, Catarinelli, Amici, Pelagatti. All. Bonura. La  classifica: Cannara 13, Narnese 11, Subasio 9, Spoleto 9, Angelana9. Domenica al comunale farà visita il Trasimeno del neo coach Zampagna.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*