Unipegaso

Tavola raffigurante Caterina da Siena, da Assisi sarà ospitata agli Uffizi

Il nome del vero autore, insieme al processo di identificazione dell’artista, saranno comunicati nel corso di una conferenza stampa

Ad Assisi corso base per guardie ambientali volontarie Custodi del Creato
Foto di Renato Elisei

Tavola raffigurante Caterina da Siena, da Assisi sarà ospitata agli Uffizi  ASSISI – Una tavola raffigurante Caterina da Siena, sinora genericamente attribuita ad un anonimo pittore senese del XVI secolo, che apparteneva allo storico dell’arte Federico Mason Perkins, originariamente collocata nella sua villa di Sassoforte a Lastra a Signa ed ora facente parte della collezione donata dallo stesso alla diocesi di Assisi, (collezione attualmente collocata nelle sale del Museo Diocesano), farà parte di una importante mostra presso la Galleria degli Uffizi a Firenze dall’8 marzo al 4 giugno 2017.

Il nome del vero autore, insieme al processo di identificazione dell’artista, saranno comunicati nel corso di una conferenza stampa convocata per:

SABATO 25 FEBBRAIO ALLE ORE 11,30
PRESSO IL CHIOSTRO DEL MUSEO DIOCESANO DI ASSISI

La tavola sopracitata riveste particolare interesse perché è oggetto di una piccola “rivoluzione” in campo storico-artistico che la colloca in scenari completamente diversi da quelli sinora ipotizzati. Tutto ciò è stato confermato dal restauro dell’opera effettuato nel maggio del 2016. Ad illustrare questi aspetti, oltre ai dati sul flusso turistico e sul tipo di visitatore presso il polo museale di San Rufino che è diventato un punto di riferimento culturale importante per la città per i molti eventi che vengono organizzati, saranno:

– Dott.ssa Fausta Navarro, curatrice della mostra che sarà inaugurata agli Uffizi
– Dott.ssa Patrizia Picasso, responsabile mostre ed eventi del Museo diocesano
– Don Cesare Provenzi, Priore del Capitolo della Chiesa Cattedrale di San Rufino.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*