Teatro degli Instabili, Carolina Balucani in “L’America dentro (interno di una casa di bamboccione)”

La protagonista ha 30 anni ma nella sua vita il tempo trascorre in modo del tutto personale

Teatro degli Instabili, Carolina Balucani in “L’America dentro (interno di una casa di bamboccione)”
La protagonista ha 30 anni ma nella sua vita il tempo trascorre in modo del tutto personale

Dopo il grande successo di “Thyssen” spettacolo scritto e interpretato da Carolina Balucani per la regia di Marco Plini, l’attrice perugina torna in scena giovedì 21 gennaio alle 21:15 al Piccolo Teatro degli Instabili di Assisi, con un suo precedente lavoro, amatissimo dal pubblico umbro e non solo: “L’America dentro (interno di una casa di bamboccione)”.

Questo spettacolo – scritto, diretto e interpretato da lei – lancia uno sguardo critico sui cosiddetti ‘bamboccioni’. La protagonista ha 30 anni ma nella sua vita il tempo trascorre in modo del tutto personale. Vive a casa dei suoi genitori, non ha un lavoro. La sua stanza, la stessa da quando era bambina, non è solo il rifugio di un’esistenza in solitudine, ma anche il punto di partenza per irreali viaggi nel tempo e nello spazio. Una campana di vetro al cui interno la vita è solo immaginata, fuori tutto si consuma e si rovina. Puoi trovare delle conclusioni diverse, più piacevoli, per quello che ti è successo. Immaginare una vita reale, rimanere al di qua del border line. O andartene per sempre.

Biografia

Carolina Balucani, formatasi come attrice alla scuola d’arte drammatica C.U.T. di Perugia, ha approfondito gli studi con maestri del teatro italiano (tra cui Roberto Ruggieri, Antonio Latella, Danilo Nigrelli, Danio Manfredini, Ascanio Celestini, Mario Ferrero etc). Ha curato, come regista all’interno della compagnia Teatro di OZ, il progetto “*dio nascosto”, vincitore del bando Nutrimenti 2010 e del Festival Fuorifesta di Milano – Teatro Arsenale, riproposto in versione da camera presso il Teatro Valle Occupato.

Ha inoltre avuto ruoli da protagonista in cortometraggi e spettacoli, tra gli altri in: “Purificati” di Sarah Kane regia di Antonio Latella, “Massacri , pogrom, incendi” regia di S. Ragni, “Tattoo”, regia di Rosario Tedesco. Ha inoltre lavorato con L. Flaszen sull’”Innominabile” di Beckett e sulla “Dodicesima notte” e in “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare con N. Karpov.

Con “L’America Dentro” vince il Premio nazionale giovani realtà del teatro, sez. bianco e nero 2012 e viene selezionata quale artista under 35 per la regione Umbria dell’ambito del bando Mibac Teatri del Tempo Presente.

E’ attrice alla Biennale di Venezia 2014 per il laboratorio Touchè di Antonio Latella.

Il suo ultimo lavoro “Thyssen” (2015) – da lei scritto ed interpretato per la regia di Marco Plini – è prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria.

Di e con: Carolina Balucani

Assistente alla regia: Giuseppe Albert Montalto

Scrittura scenica: Carolina Balucani e Giuseppe Albert Montalto

Drammaturgia: Giuseppe Albert Montalto

Supporto drammaturgico: Ruth Heynen

Ideato in collaborazione con l’artista Giulietta Mastroianni

consulenza artistica di: Roberto Ruggieri, Ruth Heynen, Matteo Bavera, Marco Plini, Motus

Durata: 45 minuti

ph. Andrea Cova

Prodotto da Indisciplinarte/ Fontemaggiore

si ringrazia Centro Palmetta di Terni

Costo del biglietto: Euro 10,00

PICCOLO TEATRO DEGLI INSTABILI – Via Metastasio 18, Assisi (PG)

Tel. 333 7853003 – 335 8341092 – info@teatroinstabili.com – www.teatroinstabili.com

Teatro degli Instabili

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*