Terziere Divinae Marie vince il Palio di San Rufino ad Assisi

Terziere Divinae Marie vince il Palio di San Rufino ad Assisi
PalioSANrufino

Terziere Divinae Marie vince il Palio di San Rufino ad Assisi

da Paola Gualfetti
Nella tradizionale cornice della piazza di San Rufino si è conclusa in Assisi la 35 esima edizione del Palio, a cura dalla oC ompagnia Balestrieri Assisi, che ha avuto inizio il 23 agosto. Il TERZIERE  DIVINAE MARIE si è aggiudicato il trofeo, particolarmente atteso ed emozionante. Il palio, dipinto dall’artista perugina Giovanna Bruschi, è il frutto della gara a squadre tra i terzieri di Santa Maria, guidati da Osvaldo Maitini, San Francesco da Giancarlo Menichelli, San Rufino da Sergio Mariucci.  Al secondo posto il TERZIERE San Francesco.

La gara individuale è stata vinta da Claudio Menichelli, che ha vinto il Tasso, dipinto da Diana Gammacorta Casagrande e la balestrina d’argento, seguito da Fabio Martellini e Dante Coccetta. Un’edizione ricca di eventi e manifestazioni favorite anche da giornate soleggiate, legate sempre più alla tradizione. Un successo particolarmente significativo quello segnato dal mercatino medievale di San Rufino, sapientemente allestito in piazza del Comune, che ha fatto registrare il boom di presenze con ben 50 espositori da tutta Italia.

” Può dirsi con orgoglio – sottolineano il presidente Giulio Benincampi e il responsabile Guido Sensi-  che il Mercatino è stata la rievocazione storica più vissuta per gli artigiani locali e non. Nato come appuntamento della tradizionale fiera cittadina che si teneva nella festività del patrono di Assisi, è ormai divenuto un momento importante per la “vetrina” della maestria artigianale, di cui si sente crescente bisogno. Uno dei mercatini più grandi del nostro Paese”. Di significativo impatto visivo la mostra dedicata ai Palii di San Rufino, dove la raccolta dei trofei, presso la Pinacoteca Comunale, ha rappresentato i colori ed il simbolismo della festa  Assisana.”Ha prevalso la lealtà e l’amicizia – ha dichiarato il sindaco ff. Antonio Lunghi nel corso della premiazione, presenti i consiglieri comunali Brunozzi e Marini, in un evento radicato nella storia cittadina attraverso la Compagnia Balestrieri Assisi che, con passione ed impegno sinceri, hanno saputo reinterpretare quella antica arte della guerra, divenuta arte nel divertimento.”

Terziere Divinae Marie

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*