XXXIV Mostra Mercato del Tartufo di Valtopina

VALTOPINA – E’ iniziato il conto alla rovescia per la XXXIV Mostra Mercato del Tartufo di Valtopina. Un importante appuntamento, ormai consolidato, ricco di iniziative volte alla valorizzazione del tartufo e delle peculiarità del territorio. Numerose sono le novità che potranno essere apprezzate dai visitatori durante il periodo di svolgimento della manifestazione. Il padiglione dei prodotti tipici, dove verranno effettuate apposite degustazioni, oltre naturalmente alle numerose esposizioni di tartufo, si arricchirà della presenza di birrifici artigianali umbri e marchigiani. Si potrà inoltre visitare la mostra regionale micologica, il mercatino dell’antiquariato e il reparto dedicato all’hobbistica.

Sarà aperto anche il ristorante della Mostra Mercato per poter dare a tutti coloro che lo vorranno la possibilità di degustare i deliziosi piatti tipici locali a base di tartufo.

I due week-end saranno caratterizzati da due eventi speciali rivolti alle famiglie e a tutti i golosi: la frittata e la bruschetta gigante con a seguire degustazioni gratuite per tutti i partecipanti. Valtopina sarà anche un importante contenitore di musica e di cultura grazie alle esibizioni che animeranno l’evento con spettacoli itineranti e mostre di arte. Saranno previste visite guidate al museo del ricamo e alla città per scoprire i tesori di Valtopina.

Non mancheranno le escursioni naturalistiche alla scoperta della valle del Topino e del Parco Regionale naturalistico del Monte Subasio, le lezioni e dimostrazioni della ricerca del pregiato tubero a cura dell’Associazione Tuber Terrae con consegna dell’attestato di partecipazione e la caratteristica borsa del cane da tartufo. Per la prima volta sarà indetto il concorso fotografico dal titolo “L’Umbria: il tempo, il luogo, l’uomo”.

Non perdete tempo ed inviate i vostri migliori scatti al Circolo Cine Foto Amatori “Hispellum” per provare a vincere “gustosi” premi. Il secondo week-end sarà impreziosito dal raduno delle famosissime Fiat 500, sarà un vero e proprio evento nell’evento per gli estimatori di queste auto che hanno caratterizzato un periodo della nostra storia. Di rilevante importanza saranno anche gli appuntamenti convegnistici, in particolare quello che tratterà il tema: “Il mondo del cane da tartufo. Genetica, comportamento e influenza dell’uomo.

[divider]

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*