Allerta meteo per domenica ad Assisi, macchina comunale al lavoro

continuano le verifiche post sisma condotte dal personale comunale

Allerta meteo per domenica ad Assisi, macchina comunale al lavoro
Tecnici comunali a lavoro

Allerta meteo per domenica ad Assisi, macchina comunale al lavoro ASSISI – Mentre continuano le verifiche post sisma condotte con perizia dal personale comunale negli edifici che ne hanno fatto richiesta, i Servizi Operativi con i tecnici comunali hanno oggi provveduto alla pulizia delle forazze nelle zone a maggior rischio di allagamento, in vista dell’allerta meteo arancione prevista per domani.

Sempre alta quindi, malgrado le urgenze dovute al sisma, l’attenzione della attuale Amministrazione comunale a garantire ai propri cittadini la massima qualità dei servizi. Nonostante l’emergenza terremoto che ha richiesto e sta richiedendo l’impiego del personale tecnico comunale, da alcuni giorni è in atto la manutenzione a tappeto delle forazze.

La squadra di tecnici reperibili ha provveduto d’urgenza, nella giornata di oggi, alla pulizia delle forazze nelle zone considerate a maggior rischio di allagamento in caso di alluvioni tra le quali alcune zone di Santa Maria degli Angeli e delle altre frazioni soggette ad allagamento.

Una macchina comunale, quindi, al lavoro 24 ore su 24 grazie ai Servizi Operativi per garantire ai cittadini, anche in caso di emergenze, la massima garanzia dei servizi erogati.

Print Friendly

5 Commenti su Allerta meteo per domenica ad Assisi, macchina comunale al lavoro

  1. Non o verificato ma da mesi stiamo segnalando che Via Aluigi ha le forazze completamente chiuse a causa dell’accumulo di terra e detriti.
    Saranno state pulite?
    Oggi verifico e scriverò il risultato

  2. Ho controllato e le forze di vis Aligi sono ancor intasate: complimenti Sig. Sindaco per la propaganda ma alle chiacchiere devono seguire i fatti.
    Intercettate ld acque in alto per non fare arrivare in basso….alla vostra tanto cara Santa Maris degli Angeli

  3. Ho controllato e le forazze di via Aluigi sono ancora intasate: complimenti Sig. Sindaco per la propaganda ma alle chiacchiere devono seguire i fatti.
    Intercettate ld acque in alto per non fare arrivare in basso….alla vostra tanto cara Santa Maris degli Angeli

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*