Degustazioni di vino e formaggi in giardino al Bosco di San Francesco 

sarà possibile assaporare i vini dell'area vinicola Assisi DOC

Degustazioni di vino e formaggi in giardino al Bosco di San Francesco 

Degustazioni di vino e formaggi in giardino al Bosco di San Francesco

da Novella Mirri
ASSISI – L’autunno è alle porte ma è ancora possibile approfittare delle belle giornate da trascorrere nella natura, immersi nella pace che il millenario Bosco di San Francesco ad Assisi (PG), sa donare.

Domenica 17 settembre 2017, il bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano, farà da cornice a una degustazione guidata di vini a cura della Strada dei Vini del Cantico.

Alle ore 11.30, nell’incantevole giardino di Santa Croce posto all’ombra di un pergolato di fichi, tra le rovine di un antico ospitale, sarà possibile assaporare i vini dell’area vinicola Assisi DOC, accompagnandoli a formaggi locali e ai prodotti tipici offerti dall’Azienda Tartufo di Paolo.

La degustazione sarà dedicata alla denominazione Assisi DOC che oltre a essere una delle più recenti tra le denominazioni di origine controllata dell’Umbria, rappresenta una delle più importanti aree vinicole della regione.

All’interno della proprietà l’Osteria del Mulino offre un’incantevole punto ristoro, dove si può assaporare la vera cucina rustica umbra, in un’atmosfera calda e accogliente. Per info e prenotazioni 075/ 816831.

Con il Patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune di Assisi.

Il calendario “Eventi nei beni del FAI 2017”, è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI, e al prezioso contributo di PIRELLI che conferma per il quinto anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione.

*****

BOSCO DI SAN FRANCESCO, ASSISI (PG)

Giorni e orari: domenica 10 e 17 settembre 2017, ore 11.00

Ingressi: Intero € 7; Iscritti FAI € 6.(Comprende ingresso al Bosco)

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.

 

Per informazioni e prenotazioni: 075/813157

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*