Zoe e Francesco, due lupi insieme ai bambini ad Assisi [VIDEO]

FIRMATA ANCHE LA “CARTA DI ASSISI” UN APPELLO PER LA NATURA

Zoe e Francesco, due lupi insieme ai bambini ad Assisi

Zoe e Francesco, due lupi insieme ai bambini ad Assisi

ASSISI – Oggi Assisi è diventata anche la capitale del lupo, in occasione della giornata dedicata a questo splendido animale. «Abbiamo voluto che i bambini potessero vedere con mano questa meravigliosa creatura – ha detto l’assessore alla scuola, Claudia Travicelli – e prima di arrivare alla giornata di oggi abbiamo organizzato un concorso a tema». Gli alunni degli istituti comprensivi 1 e 2, del Convitto Nazionale Principe di Napoli Assisi, del Serafico, dell’istituto per ciechi e pluriminorati e del Casoria hanno presentato 240 lavori.

FIRMATA ANCHE LA “CARTA DI ASSISI” UN APPELLO PER LA NATURA

La giornata di oggi, organizzata in collaborazione con Assisi Nature Council, si è svolta nella sala della Conciliazione di Palazzo dei Priori. Tra le tante iniziative anche quella della presentazione del libro Francesco e il Lupo di Armenzano di Giorgio Bagnobianchi. Tra un centinaio di bambini, o forse più, c’erano anche Zoe e Francesco. Lei lupa di 8 mesi e Francesco, un lupo italiano di un anno e 8 mesi.

«Abbiamo sottoscritto la “Carta di Assisi” – ha detto Travicelli, che in sala era insieme al sindaco Stefania Proietti –, un vibrato appello per la natura, che partendo da San Francesco, richiama ai valori della nostra Casa Comune, dei Parchi del Mondo e della Vita sul Pianeta»

Ad Assisi una giornata dedicata al lupo italiano

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*