PERUGIA: APRE NUOVO SUPERMERCATO, GRANDE SPAZIO AI PRODOTTI TIPICI LOCALI

A&Odissolto(assisioggi.it) PERUGIA – Apre oggi a Pianello (Perugia) un nuovo supermercato A&O, per iniziativa del Gruppo L’Abbondanza srl di Città di Castello (Perugia), associato al Gruppo commerciale Selex.Il punto di vendita ha una superficie di vendita di 1000 mq, un organico di 16 dipendenti ed è aperto con orario continuato dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00 (Strada Fabrianese, 66, Perugia). Dispone di 5 casse, collegate ai sistemi informativi secondo i più moderni criteri di gestione, ed è dotato di un comodo parcheggio. Significativa la presenza dei prodotti del territorio selezionati tra fornitori locali, con un’attenzione particolare alle aziende che nel territorio creano valore ed offrono occupazione. Ampia la selezione dei vini a denominazione di origine, di provenienza regionale, nazionale e internazionale.

Grande spazio  è riservato all’area dell’ortofrutta, alla gastronomia (con ampia scelta di salumi e formaggi al taglio, piatti pronti, pizze, pane e pasticceria) e alla macelleria. L’assortimento dei freschi è completato con un’offerta di  surgelati e latticini self service. Particolarmente vantaggioso l’uso della Carta Club L’Abbondanza, già diffusa tra 180 mila famiglie, che offre sconti personalizzati, raccolte punti e cataloghi regali.

L’Abbondanza

Il Gruppo L’Abbondanza di Città di Castello (Perugia), associato a Selex, è una storica realtà distributiva dell’Area Nielsen 3. Nata nel 1975, è oggi presente in Umbria, Toscana e Marche con una rete di 13 Famila, 24 Supermercati a insegna SuperA&O e 1 Cash & Carry Italcash, per un totale di circa 47.000 mq di superficie di vendita.

Da sempre attenta ai cambiamenti del mercato e profondamente radicata nel territorio, l’azienda prosegue nel suo intenso piano di sviluppo con la realizzazione di nuove unità di vendita e nella ristrutturazione di quelle esistenti secondo gli standard di formato messi a punto dalla Centrale Selex.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*